Se c’è una cosa che probabilmente dovresti aspettarti di affliggere un influencer oggi, è la controversia. Ci sono stati troppi casi per contare di volti famosi di Internet cancellati per ogni sorta di motivi, dalla caduta di artisti del calibro di Shane Dawson al truccatore più volte Jeffree Star si è ritrovato cancellato.

E si scopre che anche Addison Rae non è immune da uno o due momenti controversi, essendo una delle star di Internet più riconoscibili e seguite di oggi. A giugno 2022, Rae vanta 40,4 milioni di follower su Instagram e quasi 88 milioni su TikTok, dove i suoi video sono stati apprezzati 5,7 miliardi di volte. Sì, avete letto bene. Miliardi. Non dovrebbe sorprendere che tutti quei contenuti e quei clic si siano trasformati in denaro, con Rae che ha un patrimonio netto stimato di ben 15 milioni di dollari, secondo Celebrity Net Worth.

Con tutti quegli occhi puntati su di lei ogni singolo giorno, Rae era destinata a fare un po’ di errore prima piuttosto che poi – ed è sicuro dire che si è trovata nel mezzo di parecchie tempeste di fuoco mediatiche nel corso degli anni.

La tonalità Charli D’Amelio

Diamo il via alle cose con una sfumatura seria e le scuse che ne sono seguite. Addison Rae e Charli D’Amelio sono due degli influencer più riconoscibili e popolari della loro generazione, quindi era naturale che venissero paragonati, giusto? Questo risale a novembre 2019 dopo che Rae ha apprezzato una serie di commenti controversi su Charli su TikTok (dove altro). “Intendo [Charli] è carina ma la ragazza più carina su TikTok? No, sicuramente non è così che inizia il clamore su di lei”, secondo J-14 è piaciuto un commento letto, mentre a Rae piaceva anche un commento in cui si chiedeva perché Charli avesse un account verificato e Rae no.

Naturalmente, tutto ciò non è andato d’accordo con Dixie D’Amelio, la sorella altrettanto famosa di Charli su TikTok. I Mi piace di Rae sono riemersi nel giugno 2020, quando Dixie è apparso per rivolgersi a loro su Twitter. “Charli merita di meglio,” lei twittatoanche apparentemente pretendendo Rae era gelosa di sua sorella. Quanto a Charli? Sembrava affrontare in modo criptico il dramma twittando“teehee mi sto rilassando.”

Rae si è scusato su Instagram per aver apprezzato i commenti, scrivendo in un post da allora cancellato (tramite Persone), “Non lo sapevo [Charli] e non l’avevo incontrata. QUESTA NON È UNA SCUSA.” Ha affermato di essere in un brutto posto in quel momento, aggiungendo: “È così disgustoso e mi rende davvero triste pensare a questo giorno. Ma so che ho amato e supposto Charli dal giorno in cui l’ho incontrata”.

Grazie, Avanti, Bryce Hall

Nel giugno 2021, i fan hanno suggerito che Addison Rae potrebbe aver gettato ombra sul suo ex fidanzato, Bryce Hall, su Instagram con una foto sfrigolante in bikini e una didascalia molto eloquente. Il carosello di foto, che poi è stato cancellato, è stato abbinato alla didascalia “grazie, prossimo” (via Cosmopolitan). Sappiamo che sai cosa significa, ma per ogni evenienza, stava prendendo in prestito una battuta dal successo di Ariana Grande del 2018 sul passaggio da ex fidanzati.

Ma quella non è stata l’unica volta che la star è stata accusata di gettare un po’ d’ombra sulla sua ex. I fan hanno poi ipotizzato che stesse strofinando il sale sulle ferite della rottura quando ha pomiciato con il suo co-protagonista di “He’s All That” Tanner Bunchanan sul palco degli MTV Movie & TV Awards nel maggio 2021. Twitter è stato inondato di messaggi su come si sentiva probabilmente Hall e apparentemente ha risposto in a tweet criptico: “fa schifo, ma andiamo avanti.”

Non abbiamo ancora finito lì, però. I fan hanno anche pensato che Rae potesse averlo oscurato di nuovo dopo aver perso un incontro di boxe durante un test della macchina della verità per Vanity Fair. Lo sbocco le ha chiesto: “Ipoteticamente parlando, considereresti qualcuno che viene eliminato in un incontro di boxe pay-per-view, karma?” Rae ha quindi risposto “No”, anche se il test è uscito con una risposta “non sicura”. Per non parlare di quella volta che Hall ha parlato della loro relazione nella serie IGTV “Sway Life” e ha commentato (tramite Seventeen), “Questo è molto unilaterale”.

Rae contro Valkyrae

Un altro giorno, un altro dramma per Addison Rae. Questo ha a che fare con la sua controversa gamma di prodotti per la cura della pelle, arrivata pochi mesi dopo che l’influencer Valkyrae ha lanciato una linea simile. Nell’ottobre 2021, Valkyrae ha lanciato RFLCT, che era rivolto ai giocatori poiché avrebbe dovuto aiutarli a proteggerli dagli effetti della luce blu. Tuttavia, secondo Dot Esports, ha dovuto affrontare alcune critiche, con molti utenti dei social media che hanno affermato che il prodotto ha gonfiato eccessivamente gli apparenti pericoli della luce emessa dagli schermi. Il giocatore Hasan ha persino preso la mira affermando su Twitch: “Non credo che la luce blu stia distruggendo la tua pelle nel modo in cui si presenta il prodotto RFLCT. È un fottuto sapone”. La linea è stata quindi interrotta tra le polemiche circa due settimane dopo, secondo Gaming Bible.

Lascia quindi il posto a Rae per presentare la sua linea di prodotti per la cura della pelle nel febbraio 2022, con prodotti che mirano a proteggere dalla luce blu. Valykrae chiaramente non era contento della mossa e twittato in risposta, “Sto rinominando solo VALKY LOL COME È REALE ?! Non sarei sorpreso se fosse la stessa azienda”.

Alcuni utenti dei social media hanno anche suggerito che il prodotto di Rae sembrava essere quasi esattamente lo stesso di un prodotto che Valkyrae aveva lanciato in precedenza e aveva ritirato dagli scaffali, mentre molti utenti dei social media hanno criticato il suo punto di forza unico affermando che semplicemente non era necessario. “Questa è di nuovo la stessa truffa. Sto solo cercando di accaparrarsi i soldi della gente per false promesse”, persino una persona twittato.

Polemica su Donald Trump di Addison Rae

Addison Rae e Donald Trump migliori amici? Sì, non esattamente. Tuttavia, nel luglio 2021 hanno iniziato a diffondersi voci secondo cui Rae avrebbe potuto essere una sostenitrice del controverso ex presidente dopo essere stata vista avvicinarsi a lui a un evento sportivo e presentarsi. Nel video, che è stato pubblicato su YouTube da Nelk nel luglio 2021, Rae si è avvicinato all’ex presidente, gli ha dato un colpetto sulla spalla e ha detto: “Ciao! Sono Addison. Piacere di conoscerti. Devo salutarlo. Piacere di conoscerti.” Successivamente, il Daily Mail ha riferito che alcuni utenti dei social media hanno chiarito che volevano che fosse cancellata. Credevano che la sua fraternizzazione con Trump andasse contro alcuni dei valori che sosteneva di aver sostenuto in precedenza, incluso l’essere un’alleata della comunità LGBTQ+.

Ma non è finita qui. Come riportato da BuzzFeed News nel 2021, sembrava che a Rae piacesse una sfilza di tweet controversi nel 2016 a sostegno di Trump e di Hillary Clinton. Tuttavia, il suo team ha negato a Rae di aver mai visto o apprezzato i post.

Nell’agosto 2021, Rae ha negato di essere un fan di Trump al Los Angeles Times. “Non mi sento a mio agio a parlarne… Non sostengo Trump. E se qualcuno lo fa, questa è la sua opinione e rispetto l’opinione di tutti, per ciascuno la sua. Ma è molto raro che a volte si arrivi a incontrare un ex presidente”, ha spiegato. Rae ha anche chiarito: “Presentare me stesso non significa che sto dietro a tutto ciò che una rispettiva persona condona”.

Il dramma della danza TikTok

Ora su una delle controversie più famose di Addison Rae, che ha raccolto un’intensa attenzione da parte dei media. Nel marzo 2021, la star è apparsa in “The Tonight Show Starring Jimmy Fallon” per insegnare a Fallon alcuni balli virali su TikTok. Il film è diventato virale dopo che gli spettatori hanno accusato Rae e Fallon di non aver riconosciuto le persone che hanno inventato i balli, molti dei quali sono neri. In “The Daily Show” di Trevor Noah, Dulcé Sloan ha detto dell’amico di Kourtney Kardashian: “È interessante che una ragazza che stava rubando la cultura nera stesse uscendo con le persone che stavano rubando la cultura nera”; Soleggiato Hostin twittato“Questa è una mancanza @jimmyfallon. Diamo credito ai creatori neri…”

Fallon in seguito ha affrontato la controversia invitando i ballerini originali a “The Tonight Show Starring Jimmy Fallon” virtualmente per discutere del loro mestiere e di ciò che hanno creato, mentre Rae ha parlato dell’intenso contraccolpo a TMZ mentre chiacchierava con i paparazzi. “Sicuramente non rendo loro giustizia. Sono tutti così fantastici”, ha detto Rae. Ha anche affermato che non ha mai avuto intenzione di non dare credito a coloro che hanno lavorato duramente per creare i balli, aggiungendo: “Si meritano sicuramente tutto il merito, perché hanno escogitato queste tendenze straordinarie”.

Addison Rae ha condiviso un video di All Lives Matter

Addison Rae ha affrontato alcune accuse piuttosto serie nel 2020 quando Daniella Perkins ha pubblicato il video di YouTube “diventando addison rae ft. Shawty the baddest”. In esso, ha delineato alcune accuse su Rae, inclusa l’affermazione che il cantante “Obsessed” aveva condiviso un video creato da un’altra personalità dei social media che promuoveva All Lives Matter sul movimento Black Lives Matter. Perkins includeva anche una clip che sembrava mostrare Rae che diceva la n-parola a un’amica, accusandola anche di pesca nera, il che ha portato alcuni utenti dei social media a condividere fotografie di lei che indossa un trucco più scuro.

Il riemergere del materiale controverso ha comprensibilmente suscitato molto scalpore sui social media e Rae ha rilasciato lunghe scuse su Twitter dove ha dichiarato di essersi pentita di aver condiviso il suddetto video che promuoveva la messaggistica di All Lives Matter. “A causa del mio privilegio, non capivo e non ero abbastanza istruita sulle ingiustizie sociali che devono affrontare la comunità nera. Tutte le vite NON POSSONO importare finché le vite nere non lo fanno”, ha aggiunto. “La comunità nera è stata e continua ad essere oppressa e danneggiata dal razzismo sistemico”, ha continuato in parte Rae, prima di firmare la sua dichiarazione, “Sono davvero dispiaciuta e mi impegno a utilizzare la piattaforma che tutti mi avete dato per lavorare per diventare un alleato migliore. Vi amo tutti all’infinito.”

Addison Rae ha usato le Kardashian?

Cosa è successo davvero tra Addison Rae e le Kardashian? Potresti ricordare che Rae e Kourtney Kardashian hanno alzato un po’ le sopracciglia quando sono diventati subito amici nel 2020, principalmente a causa della loro differenza di età di 21 anni. Il loro legame ha incuriosito le sorelle di Kourtney, dato che Kim Kardashian ha persino chiesto in “Keeping Up with the Kardashians” se i due si stavano frequentando (non lo erano); Khloé Kardashian ha osservato in un altro episodio: “La dinamica di Kourtney e Addison è solo un po’… interessante”.

Il grande pubblico era altrettanto confuso, poiché molti accusavano Rae di usare la famosa famiglia per la fama. “Sooo..non dimenticheremo il tempo in cui Addison usò letteralmente le Kardashian per il potere.. vero, vero?” una persona twittatomentre un altro Twitter l’utente ha ipotizzato: “Addison Rae ha assunto le kardashian per darle abbastanza punti di influenza in modo da poterli distribuire ad altre persone e lentamente lo perde man mano che va, ma aumenta il suo potere in eventi a-list e con un elenco di celebrità da pagare per distribuirlo di nuovo”.

Né i Kardashian né Rae sembrano aver commentato pubblicamente, anche se sappiamo che Rae ha dato alla famosa famiglia alcuni contenuti per “Al passo con i Kardashian”. In un episodio della stagione 20, Rae può essere visto aiutare Kourtney a prepararsi per la fine del mondo mentre testano un bunker, mentre gli scatti dei due hanno raccolto milioni di Mi piace su Instagram.

Quel divieto di TikTok

Immagina un mondo in cui Addison Rae non è consentito su TikTok. Beh, è ​​quasi successo. Nell’ottobre 2021, nonostante fosse una delle più grandi star della piattaforma, Rae è stata temporaneamente bandita dalla popolarissima piattaforma di condivisione video. È saltata su Twitter per condividere che era stata espulsa da TikTok perché apparentemente aveva violato le linee guida dell’app. “È ora di trovare un lavoro”, ha scherzato.

Fortunatamente per tutti noi che siamo incollati ai nostri telefoni, nonostante la minaccia che il suo account venisse cancellato per sempre, il TikTok di Rae è tornato operativo poche ore dopo. Non è mai stato confermato ufficialmente il motivo per cui è stata bandita, anche se alcuni utenti dei social media hanno ipotizzato che fosse perché ha condiviso un video sul suo account che era solo un po’ troppo sensuale per soddisfare le linee guida del sito di condivisione video.

Gli utenti di Twitter hanno iniziato a circolare un video Rae ha condiviso con TikTok poco prima che il suo account venisse cancellato, che mostrava la star che indossava un mini abito blu profondo mentre mostrava i suoi passi di danza. Rae ha iniziato filmando il suo viso, ma poi ha spostato la telecamera nella sua metà inferiore mentre ruotava i fianchi. La clip è diventata virale su Twitter, essendo stata vista più di 321.000 volte a giugno 2022.

Il furore sul tappeto rosso di Addison Rae

Sebbene Addison Rae sia un punto fermo e praticamente qualsiasi tappeto rosso in questi giorni, non è sempre stata esattamente la benvenuta. Ha subito un contraccolpo nel settembre 2021 quando è stato rivelato che avrebbe partecipato al prestigioso Met Gala, che si svolge ogni anno al Metropolitan Museum of Art. L’evento è considerato uno dei più grandi ed esclusivi nel mondo della moda, con A-Lister disperati per ottenere un invito (potresti anche ricordare tutte le voci sul motivo per cui Khloé Kardashian non ha camminato sul tappeto rosso fino al 2022). Ci sono state molte speculazioni su quanto costa effettivamente, anche se Page Six ha affermato che nel 2017 un biglietto ha un prezzo compreso tra $ 30.000 e $ 50.000. Una fonte ha anche affermato che la direttrice di Vogue Anna Wintour ha l’ultima parola su tutto, osservando: “Anna è estremamente restrittiva su chi può acquistare un biglietto. Molte persone che conosco sono amiche, [and] che hanno i soldi per pagare, sono stati rifiutati. Anna decide che non possono andare. Punto.” Vedete, vi abbiamo detto che era esclusivo.

Quindi, quando Rae e la collega influencer Emma Chamberlain hanno entrambi segnato inviti nel 2021 (e sono tornati nel 2022), Twitter ha avuto molto da dire. Quando un utente, ad esempio, si è chiesto perché il primo fosse presente, quello il solo post ha ricevuto più di 4.000 Mi piace.

Quando The Hollywood Fix ha chiesto a Rae del dramma del Met Gala, lei ha risposto: “Chiunque mi supporti, vi amo e vi ringrazio per tutto. Significa il mondo, e non potrei farlo senza di voi ragazzi!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui