Adam Sandler posa per le telecamereSia che urli in faccia alle persone in piena modalità arrabbiata, offrendo loro una rissa o dando loro il tipo di soprannomi dispregiativi che ti aspetteresti da un cortile scolastico, il tipo di commedia di Adam Sandler prospera nel mettere a disagio coloro che lo circondano, instabile e decisamente imbarazzante. Ma forse in un caso di karma che lo morde sul proverbiale, la star dei classici della commedia “Una mamma per amica”, “Il cantante di nozze” e “Il ragazzo dell’acqua” è stata regolarmente vittima di tali imbarazzi nella vita reale.

In effetti, nel corso degli anni, Sandler ha dovuto affrontare di tutto, da genitori scontenti e critici feroci a cameriere ignare e proteste contro gli attori nativi americani lontano dalle telecamere. E spesso, questi incontri difficili saranno causati dallo stesso produttore di Happy Madison. Ecco uno sguardo alle 11 volte in cui il comico di Hollywood, insieme a quelli nelle sue vicinanze, senza dubbio desiderava che la terra lo inghiottisse completamente.

Adam Sandler si è sentito a disagio riguardo ai baci sullo schermo

Adam Sandler e Jennifer Aniston in posa

Albert L. Ortega/Getty Images

Da Drew Barrymore in “The Wedding Singer” e Jennifer Aniston in “Just Go with It” a Winona Ryder in “Mr. Deeds” e Marisa Tomei in “Anger Management”, Adam Sandler ha dovuto scontrarsi con alcuni dei personaggi più famosi e donne lussureggianti a Tinseltown. Ma essendo un uomo felicemente sposato, il comico afferma di trovare imbarazzanti i suoi baci sullo schermo.

In un’intervista congiunta con Aniston per La rivista W, Adam ha contestato l’affermazione della sua co-protagonista secondo cui è un buon partner di baci, rispondendo: “Lei cercherebbe di proteggermi. Non sono mai entusiasta delle scene romantiche”. Fortunatamente, la star non deve preoccuparsi della gelosia della sua dolce metà, Jackie Sandler. Ha aggiunto: “Mia moglie ama le donne con cui lavoro. Dice sempre: ‘Dai, assicurati di baciare il meglio che puoi.'”

Jackie potrebbe non avere scrupoli nel vedere suo marito fare le smorfie con altre donne in pubblico, ma come ci si aspetterebbe, le loro figlie Sadie e Sunny Sandlerdo. Durante un’apparizione su “Lo spettacolo di Jennifer Hudson“, ha spiegato Adam,” Quando devo baciare qualcuno, non ne sono entusiasti. Ma mia moglie dice sempre loro: “Va tutto bene”. Fa parte del lavoro. Lascia che papà baci.” … A Sadie è sempre andata bene così. Sunny andava sempre da mia moglie e diceva: “Devi guardarli”. Questo non è buono. Non mi piace.'” La star ha anche insistito nel voler rimanere taciturno, cosa che Hudson, che ha recitato al suo fianco in “Sandy Wexler”, ha confermato.

L’alunno del SNL è stato snobbato a un IHOP

Adam Sandler posa su un tappeto rosso

Jason Laveris/Getty Images

Ci si potrebbe aspettare che una celebrità della statura di Adam Sandler possa entrare in qualsiasi ristorante stellato Michelin e ricevere immediatamente il miglior tavolo della casa. Ma nel 2021, all’A-lister è stato detto che avrebbe dovuto aspettare mezz’ora per sedersi a un IHOP.

La cameriera che ha dato la notizia in quel momento non è riuscita a riconoscere la star di “Uncut Gems”. Ma una volta emersa la verità, ha deciso di farlo Tic toc per scusarsi scherzosamente con la star di Hollywood per la sua mancanza di trattamento a cinque stelle. Dayanna Rodas ha persino incluso filmati CCTV del momento in questione per dimostrare la sua storia, sottotitolandolo “Per favore, torna indietro”. Fortunatamente, Sandler non ha preso a cuore lo snobbamento e ha continuato a rispondere X, precedentemente noto come Twitter, “Per la cronaca, ho lasciato l’IHOP solo perché la gentile donna mi ha detto che l’offerta all-you-can-eat non si applica ai frappè.” A sua difesa, anche i più grandi fan di Sandler potrebbero non essersi accorti di essere al cospetto di reali comici. Non solo il comico sfoggiava una barba folta, ma stava anche cenando in un momento in cui erano obbligatorie le maschere per il viso.

Ma questa non era la fine della storia. Solo una settimana dopo, Sandler è tornato allo stesso IHOP lo stesso giorno in cui si svolgeva una promozione Milkshake Monday progettata per raccogliere fondi per l’organizzazione benefica ComedyGives Back. Come ti aspetteresti, Rodasha documentato online l’inaspettata riunioneaccompagnato dal piacevole successo degli autori americani “Best Day of My Life”.

Adam Sandler è stato accusato di essere un po’ maniaco

Adam Sandler agita la mano

Paul Morigi/Getty Images

Contrariamente al suo personaggio sullo schermo, Adam Sandler sembra essere un uomo relativamente calmo, composto e cortese nella vita reale. In effetti, essendo felicemente sposato e padre di due figli, è riuscito in gran parte a tenersi lontano dai tabloid durante la sua carriera decennale. Ma nel 2017, il comico ha fatto notizia per tutte le ragioni sbagliate dopo un’apparizione visibilmente imbarazzante nel chat show numero 1 della Gran Bretagna.

Sandler è stato accusato di avere troppa familiarità con la collega ospite Claire Foy quando ha continuamente posizionato la mano sulla sua gamba mentre venivano intervistati insieme al “The Graham Norton Show”. Non solo la star di “The Crown” sembrava sentirsi a disagio per il gesto, ma anche Emma Thompson, che era seduta dall’altra parte del comico, sembrava guardare in modo sfavorevole il suo comportamento.

A seguito di un’accumulazione su Internet, un portavoce di Foy ha insistito in una dichiarazione (via Yahoo! Notizia) che le cose erano state ingigantite a dismisura: “Non crediamo che il gesto di Adam avesse intenzione di fare qualcosa, e non ha offeso Claire.” Anche un rappresentante di Sandler ha sostenuto che si trattava di un segno di amicizia, sottolineando che l’attore aveva fatto la stessa cosa in “The Tonight Show Starring Jimmy Fallon” mentre era accanto a Dustin Hoffman.

Ha avuto una cena scomoda con Bob Barker

Bob Barker e Adam Sandler in "Una mamma per amica felice"

Archivia foto/immagini Getty

Nel 1996, il presentatore di “Il prezzo è giusto”, Bob Barker, fece una rara apparizione sul grande schermo in “Una mamma per amica”, interpretando se stesso nei panni della sfortunata celebrità in coppia con il folle giocatore di golf di Adam Sandler nel torneo Pepsi Pro-Am. Dopo le riprese, l’improbabile coppia è anche andata a cena insieme. Sfortunatamente, il protagonista del film, proprio come il suo personaggio, ha presto reso le cose imbarazzanti.

Sandler ha ricordato l’incidente mentre era ospite al “Spettacolo in ritardo con David Letterman“, spiega, “mi sono seduto accanto a lui, ed è un grande attivista per i diritti degli animali. E ho dimenticato. Ma ho ordinato pollo al marsala, ed ero seduto accanto a lui a mangiare pollo, e lui stava mangiando la sua pasta con sopra le verdure.” Il comico ha aggiunto: “Ho iniziato a sentirmi in colpa perché ricordo che una volta che avevo mangiato il pollo, sembrava a me come, ‘Perché? Perché fai male al pollo? …Quel pollo ha una famiglia.'”

L’arguto Sandler ha poi scherzato: “Puoi dire alla famiglia che hanno allevato un gustoso pollo”. Anche se era improbabile che la storia del comico lo rendesse caro alla PETA, non sembrava offendere Barker. In effetti, i due sono rimasti amici nonostante la cena scomoda, come evidente dal caloroso tributo di Sandler dopo la morte della leggenda televisiva. “L’uomo. Il mito. Il migliore. Un ragazzo così dolce e divertente con cui uscire”, ha scritto Xnell’agosto 2023. “Mi è piaciuto parlare con lui. Mi è piaciuto ridere con lui. Mi è piaciuto che mi prendesse a calci.”

Adam Sandler ha provato a catturare Shaquille O’Neal sotto la doccia

Adam Sandler e Shaquille O'Neal in posa

Jim Spellman/Getty Images

Non siamo sicuri che questa storia di comportamenti inappropriati sul posto di lavoro possa avere successo anche dieci anni dopo. Ma nel 2013, Adam Sandler non pensava a ricordare il momento in cui cercò di catturare la sua co-protagonista di “Grown Ups 2”, Shaquille O’Neal, sotto la doccia.

Apparendo nel talk show “Conan” Sandler ha spiegato come è nata la sua idea. “Giochiamo a basket. Dobbiamo tornare sul set del film. Shaq deve farsi una doccia. Quindi tutti dicono: ‘Va bene, ci vediamo più tardi, Shaq.’ Nella mia testa dico: ‘Devo vedere’ [Shaq naked].’ … Non posso lasciarmi sfuggire questa opportunità.” L’attore ha poi attraversato il momento in cui si è diretto verso la doccia del vicino spogliatoio in cui O’Neal si stava insaponando.

Fortunatamente per la stella della NBA, aveva una certa protezione. Sandler ha detto: “La sua guardia del corpo è lì. La sua guardia del corpo è così forte e grande. Ha un collo grosso, una testa calva e quest’occhio. Mi sta guardando con quest’occhio. Quindi, ho detto: “Mi dispiace. stavo solo cercando di vedere il pene di Shaq. Mi scuso e me ne vado. Per favore, non dirlo a Shaq.'” O’Neal alla fine scoprì la missione del guardone, ma per fortuna di Sandler, capì tutto buon umore.

Le sue scelte di casting hanno reso imbarazzanti le recensioni negative

Adam Sandler dà il segno della pace

Kevin Winter/Getty Images

È giusto dire che Adam Sandler non è esattamente un tesoro critico. Il comico ha apprezzato la strana recensione brillante, di solito quando recita contro il suo tipo in film più seri come “Punch-Drunk Love”, “The Meyerowitz Stories” e “Uncut Gems”. In effetti, aveva addirittura la possibilità di ottenere una nomination all’Oscar per la sua interpretazione in quest’ultimo thriller. Ma la sua Happy Madison Productions è generalmente fortunata a ricevere due stelle.

Fortunatamente, Sandler di solito riesce a respingere qualsiasi colpo laterale quando è rivolto direttamente a lui. Ma grazie alla sua abitudine di scegliere i suoi cari, trova molto più difficile quando i commenti negativi colpiscono i suoi co-protagonisti. In una chiacchierata del 2015 con l’ex nemico Howard Stern (tramite ilMail giornaliera), il comico ha ammesso: “Le recensioni negative che ricevo su tutto ciò che faccio, quella parte mi fa incazzare perché chiedo ai miei fottuti amici di farne parte.”

Sandler, il cui punteggio più basso in Rotten Tomatoes è il temuto 0% per “The Ridiculous 6”, ha continuato aggiungendo: “Prometto loro: ‘Penso che sia buono.’ E poi faccio delle proiezioni per il pubblico e funziona tutto, e dopo li chiamo e dico: ‘Ehi, quella cosa che hai detto è stata davvero fantastica.'” Ha continuato, “E poi quel venerdì, ogni venerdì, letteralmente tutti i miei film vengono distrutti.”

Adam Sandler ha celebrato il suo contratto con Netflix con una battuta imbarazzante

Adam Sandler parlando a un evento Netflix

Tommaso Boddi/Getty Images

Adam Sandler non ha esattamente aiutato a dissipare la sua reputazione di figlio maschio con il modo in cui ha festeggiato siglando il suo lucroso accordo con uno dei più grandi giganti dello streaming del mondo. Infatti, in una dichiarazione del 2014 (via Compagnia veloce), il comico ha scherzato: “Quando queste brave persone sono venute da me con un’offerta per realizzare quattro film per loro, ho subito detto di sì per una ragione e una sola ragione… Netflix fa rima con Wet Chicks.”

Sì, era una battuta fatta da un uomo che all’epoca aveva circa 40 anni. Comprensibilmente, Sandler ha ricevuto alcune critiche per il suo senso dell’umorismo da confratello, in particolare da Rose McGowan. “Voglio dire, cosa? Cosa diavolo sta succedendo? No!” la star di “Scream” ha risposto in un’intervista del 2015 con Settimanale di intrattenimento.

McGowan aveva precedentemente chiamato Sandler su X per la nota di casting che aveva ricevuto per uno dei suoi film, che consigliava alle donne audizioni di migliorare la loro scollatura indossando reggiseni push-up. L’attivista #MeToo in seguito ha detto a EW: “Sono stato offeso dalla stupidità più di ogni altra cosa. Sono stato offeso dal fatto che sia passato per le mani di così tante persone e nessuno lo abbia segnalato”. Ha aggiunto: “Questo è normale per così tante persone. Probabilmente è stata anche una ragazza a doverlo scrivere. Istituzionalmente è OK”. La McGowan ha ammesso di aver trovato strano che l’offerta per la parte le sia arrivata, aggiungendo con una risata: “Non penso di essere una coppia naturale. Il mio compito è fare attenzione a cosa chiedi”.

Il comico ha fatto piangere i bambini durante le riprese di Billy Madison

Adam Sandler sorride fuori

Gilbert Carrasquillo/Getty Images

Ricordi la scena del dodgeball in uno dei primi successi al botteghino di Adam Sandler, “Billy Madison”? E ricordi come il personaggio titolare fa sussultare di dolore diversi bambini mentre i suoi lanci di palla avvelenata li colpiscono in faccia, nello stomaco e in varie altre parti del corpo? Bene, si scopre che almeno alcuni di quei rumori erano reali.

In una chiacchierata del 2017 su “Conan“, Sandler ha rivelato di essere incorso nell’ira di diversi genitori preoccupati dopo aver preso un po’ troppo sul serio tutta l’azione del dodgeball: “Ho colpito un ragazzo piuttosto forte, e lui si è arrabbiato e ha iniziato a piangere, e poi tutti i genitori sono venuti da me. ” Poi spiegò loro: “‘Questa è la scena. Sono un ragazzo grande, sono tornato a scuola, dovrei collegare tutti questi ragazzi. … Non hanno letto la sceneggiatura?'”

Nonostante gli fosse stato ricordato che la maggior parte dei bambini erano troppo piccoli per leggere, Sandler rimase impenitente. In effetti, ha continuato in attacco, aggiungendo: “Penso di aver detto comunque ai ragazzi di rotolare, e ho inchiodato un gruppo di ragazzi, qualcosa di terribile del genere. Ma quei ragazzi sono cresciuti e indovina chi sono oggi? Non lo so. non lo so.”

Ha ricordato un incontro imbarazzante con Howard Stern

Adam Sandler parla

Gregg Deguire/Getty Images

Nel 2015, dopo anni passati a rifiutare gli inviti, Adam Sandler ha finalmente accettato di apparire nello spettacolo Sirius XM condotto dal suo ex nemico, Howard Stern, come accennato in precedenza. E anche se la coppia ha finito per seppellire definitivamente l’ascia di guerra, le cose sono diventate comunque un po’ imbarazzanti durante l’atteso incontro.

Soprattutto quando Stern ha ricordato di aver viaggiato sullo stesso volo di Sandler, solo che la star di “50 First Dates” lo ha completamente ignorato. Quest’ultimo ha spiegato (tramite il Daily Mail): “È stato dopo che sei stato cattivo con me, e ricordo che il giorno dopo hai parlato di me di nuovo come uno stronzo. Ma il motivo per cui non ho salutato era che stavi dicendo merda per me.”

Stern si era precedentemente lamentato del fatto che Sandler avesse ripetutamente snobbato le offerte di ospite nel suo programma radiofonico, sostenendo che non era l’unico critico vocale dei film dell’alunno di “Saturday Night Live”. Ma il comico del grande schermo ha spiegato che c’era una ragione valida per cui era stato così colpito da tali commenti: “Quando ero al primo anno della New York University, ti amavo. Ecco perché era strano quando mi sbattevi. Sarebbe spezzami il cuore perché ti amavo da piccola.”

Adam Sandler ha un po’ spaventato Ellen DeGeneres

Ellen DeGeneres e Adam Sandler in posa

Christopher Polk/kca2016/Getty Images

Quattro anni prima di produrre e recitare nella commedia del 2023 “Non sei così invitato al mio Bat Mitzvah”, Adam Sandler ha discusso dell’imminente cerimonia nella vita reale di sua figlia Sadie durante un’apparizione su “Lo spettacolo di Ellen DeGeneres.” Ma quando inevitabilmente la conversazione si è spostata sull’argomento del suo appuntamento, la star di “Sandy Wexler” ha finito per spaventare il conduttore.

Sandler disse: “Sai, vado in giro con [Sadie and] i suoi amici, e adesso li sento parlare di ragazzi. È incredibile, i sentimenti che provavo nei confronti degli stessi ragazzi cinque anni fa, quando menzionavano il nome del ragazzo, pensavo: “Amo quel ragazzo”. Adesso divento molto nervoso.” Il comico ha poi scherzato sugli effetti della pubertà prima che la conversazione diventasse un po’ imbarazzante.

“Li vedo stabilire un contatto visivo con mio figlio: è molto strano vedere tuo figlio incrociare gli occhi con un ragazzo mentre stanno parlando. Proprio come, ‘Whoa, tu incrocia gli occhi di papà,'” ha detto Sandler, quasi scherzando a riguardo la sua iperprotettività come padre. Quando DeGeneres ha sottolineato che le sue tattiche sono “un po’ inquietanti”, il suo ospite ha concordato, rispondendo: “Questa è una buona idea, Ellen, hai ragione, è disgustoso… No”. serraturaDico solo: ‘Coinvolgiti con papà.'” Resta da vedere se questo sia meno inquietante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui