I risultati dei test della macchina della verità sono spesso inammissibili nei procedimenti giudiziari, ma ciò non ha impedito alle macchine del poligrafo di apparire regolarmente in televisione. Guardare i sospetti criminali sudare mentre un ago tremolante riflette la loro ansia potrebbe essere un ottimo modo per creare suspense, ma i test del poligrafo non vengono somministrati così spesso come gli spettacoli procedurali della polizia vorrebbero far pensare.

Possiamo anche ringraziare “The Maury Povich Show” per aver reso popolare l’uso degli esami del poligrafo per scopi di intrattenimento. Sebbene sia possibile ingannare una macchina della verità, molti telespettatori non hanno messo in dubbio la veridicità dei suoi risultati ogni volta che Povich ha detto agli imbroglioni accusati: “La macchina della verità ha determinato … quella era una bugia!” Quando Nicki Minaj stava litigando con Cardi B nel 2018, Povich è persino intervenuto e si è offerto di aiutarli a dimostrare chi stava dicendo la verità sulle varie accuse che si erano fatte l’un l’altro dopo la loro famigerata rissa durante la settimana della moda di New York. SU CinguettioMinaj ha detto che avrebbe pagato il conto se Cardi B avesse accettato di fare un test del poligrafo, a cui Povich ha esilarantemente ha risposto“Perché pagare per un test della macchina della verità… quando il mio è GRATUITO! Arriverò fino in fondo!”

In risposta all’offerta di Povich, Minaj twittato, “Maury sono pronto!” Lei e Cardi B sembravano schiacciare la loro carne subito dopo. Anche se non siamo riusciti a vedere i rapper confrontarsi su un ago oscillante, abbiamo assistito a un numero sorprendente di momenti di rivelatore di bugie di celebrità selvagge.

Stormy Daniels ha parlato di un futuro presidente

Fonti hanno riferito ad AP che l’ex avvocato di Donald Trump, Michael Cohen, ha avvertito InTouch di non pubblicare la sua intervista con la star del cinema per adulti Stormy Daniels, condotta sette anni prima. Anche se la star è stata sottoposta a un test del poligrafo per confermare le sue affermazioni di aver avuto un incontro sessuale con Trump, l’editore della rivista ha acconsentito. Ma poi Trump è diventato presidente. Il Wall Street Journal ha riferito che Cohen aveva pagato a Daniels $ 130.000 in denaro nascosto e InTouch ha deciso di stampare finalmente la sua intervista estremamente degna di nota nel 2018.

Daniels ha affermato che lei e Trump hanno fatto sesso una volta dopo essersi incontrati a un torneo di golf. In seguito si sono tenuti in contatto e in seguito è uscita di nuovo con lui al Beverly Hills Hotel. “Stava guardando Shark Week”, ha detto Daniels a InTouch. “È ossessionato dagli squali. Terrorizzato dagli squali.”

Nel suo libro di memorie, “Full Disclosure”, Daniels ha rivelato di aver anche raccontato a un editore di InTouch qualcosa che non ha menzionato durante la sua vera intervista: sculacciare Trump con una copia di una rivista che presentava la sua somiglianza sulla copertina. Dopo la loro conversazione telefonica iniziale, l’editore ha detto a Daniels che la sua storia era così incredibile che avrebbe dovuto fare un test della macchina della verità. A quel tempo, Daniels ha ricordato di aver pensato: “Cosa sembrava così inverosimile? Era la sculacciata? Shark Week? Che avevo un cervello?” La CNN in seguito ottenne una copia del suo rapporto poligrafico, che affermava: “Secondo l’opinione di questo esaminatore [Daniels] è sincero sull’aver avuto rapporti vaginali non protetti con Donald Trump nel luglio 2006”.

La smentita di PuppyGate di Lisa Vanderpump

Prima di essere attratti da Scandoval, i fan di Bravo erano ossessionati da PuppyGate. Prima della premiere della stagione 9 di “The Real Housewives of Beverly Hills”, Radar ha riferito che Dorit Kemsley aveva deciso che non voleva più un cucciolo che aveva adottato da Vanderpump Dogs. Kemsley ha dato il cane, Lucy Lucy Apple Juice, a qualcun altro, ma loro, a loro volta, l’hanno lasciata in un rifugio, per Persone. Il microchip di Lucy era collegato a Vanderpump Dogs e Lisa Vanderpump non era contenta di quanto fosse brutto che uno degli animali della sua organizzazione fosse finito in un rifugio.

I compagni di cast di “RHOBH” di Vanderpump hanno concluso che aveva fatto trapelare la triste storia di Lucy a Radar nel tentativo di far vergognare Kemsley. Tuttavia, Radar ha negato questo. PuppyGate è diventato un’enorme trama della stagione 9, con Vanderpump accusato di usarlo per manipolare le sue compagne casalinghe. Denise Richards ha suggerito che uno degli obiettivi dei Vanderpuppetmasters fosse quello di provocare un dramma tra Kemsley e Teddi Mellencamp, il tutto mantenendo la propria immagine incontaminata.

Vanderpump ha deciso di sostenere un esame del poligrafo in merito all’accusa Radar (tramite The Daily Dish), e ha scoperto che stava dicendo la verità quando ha negato di aver fatto trapelare la storia al webloid. Ma ha anche usato il test per colpire Kemsley includendo la domanda: “Pensi che la faccia di Dorit sia cambiata tanto nell’ultimo anno quanto il suo accento?” Vanderpump ha riso della sua subdola aggiunta prima di rispondere: “Ha subito un trapianto di testa”.

Johnny Knoxville è stato sincero su Jessica Simpson

Nel 2005, il film “The Dukes of Hazzard” ha riunito la pop star che ha scambiato il tonno per il pollo e l’uomo disposto a farsi polverizzare dai tori per divertimento. Era difficile stabilire se Jessica Simpson e Johnny Knoxville sembrassero una coppia improbabile o spiriti affini, ma una cosa era certa: erano entrambi sposati quando hanno iniziato a lavorare insieme. Questo fatto non ha allontanato i pettegolezzi secondo cui potrebbe esserci qualcosa di romantico tra i due, e Howard Stern ha sfidato Knoxville ad affrontare le voci frontalmente quando il manichino umano del crash test è apparso su “The Howard Stern Show” nel 2005.

Knoxville è stato collegato a una macchina della verità quando gli è stata posta una serie di domande su Simpson. Ha confermato che era sincero quando ha detto che non aveva fatto sesso con Simpson (tramite Contact Music). Tuttavia, l’esaminatore del poligrafo ha stabilito che forse stava mentendo quando ha detto di non aver mai baciato il suo co-protagonista, e quando gli è stato chiesto se pensava che il cantante fosse “un idiota”, la sua smentita è stata apparentemente considerata una bugia (tramite Oh No Non l’hanno fatto!). “Non ripongo alcuna fiducia in quel test”, ha detto Knoxville dei risultati.

Nel suo libro di memorie “Libro aperto”, Simpson ha rivelato di sentirsi in colpa per i suoi sentimenti per Knoxville in quel momento, sostenendo che avevano “una relazione emotiva” (tramite Persone). Ha anche scritto: “Gli piaceva davvero che fossi intelligente”. Imbarazzante!

I capricci della macchina della verità di Omarosa

Nel 2004, Omarosa Manigault Newman si è fatta un nome facendosi facilmente nemici durante la prima stagione della serie di realtà di Donald Trump, “The Apprentice”. In un’apparizione in “The View”, Omarosa ha affermato che uno dei suoi compagni concorrenti non solo la odiava, ma l’aveva attaccata con un insulto odioso. Sebbene Omarosa non abbia rivelato il nome della persona che ha accusato di usare il peggiorativo razziale, ha lasciato intendere che si trattava di Ereka Vetrini, secondo il New York Post. Dopo che Vetrini lo ha negato durante la sua intervista su “The View”, Omarosa ha sostenuto che Vetrini non si era solo dichiarata accusata, ma aveva anche ammesso la colpa accettando di apparire nello show per difendersi.

Per dimostrare la sua innocenza, Vetrini ha fatto un test del poligrafo su “The Howard Stern Show” – ha scoperto che stava dicendo la verità quando ha negato di aver usato l’insulto contro la sua nemesi.

Omarosa doveva apparire in “The Jimmy Kimmel Show” dopo che Ventrini era stato apparentemente vendicato, e quella stessa notte, Jimmy Kimmel aveva deciso per coincidenza di filmare una scenetta che prevedeva l’aggancio di suo zio Frank a una finta macchina del poligrafo. Omarosa ha visto la piattaforma e ha pensato che Kimmel avesse intenzione di tentare di interrogarla senza preavviso. “È uscita di corsa da lì e lo spettacolo era in diretta, quindi non abbiamo avuto ospiti”, ha affermato Kimmel al Daily Beast. “Era molto arrabbiata.” Tuttavia, il conduttore ha anche ammesso di essere sollevato dal fatto di non doverla intervistare.

Le confessioni TMI di Todd Chrisley sulla sua vita sessuale

Prima che Todd Chrisley venisse mandato in prigione, stava essenzialmente vivendo una bugia, secondo l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della Virginia. Mentre ha portato gli spettatori a credere di aver ottenuto il suo stile di vita sontuoso con mezzi onesti, l’ex star di “Christley Knows Best” stava in realtà frodando banche e fregando l’IRS. Più del suo inganno è stato scoperto quando è stato collegato a una macchina del poligrafo per un episodio del 2016 del suo reality show di USA Network, ma convenientemente non gli è stato chiesto delle sue finanze.

Alcune delle domande a cui Todd ha risposto erano di natura sessuale. Suo figlio, Chase Chrisley, gli ha chiesto: “Hai davvero fatto sesso con una ragazza sulla poltrona reclinabile di Nanny e l’hai rotta perché l’hai ‘colpita’ troppo forte?” Apparentemente Todd non vedeva alcun motivo per cercare di farla franca mentendo su quel particolare incidente, e la sua risposta affermativa fu ritenuta veritiera.

La figlia di Todd, Savannah Chrisley, voleva sapere se avesse mai avuto una malattia a trasmissione sessuale, e l’esaminatore del poligrafo ha rivelato che il suo “No” era una bugia. In un confessionale, l’ospite di “Chrisley Confessions” ha poi ammesso: “Ho avuto i granchi quando avevo 16 anni dalla figlia dell’allenatore di football, e sono dovuto andare al Revco a nove miglia di distanza in modo che il farmacista non ci conoscesse”. Ma per molti fan, forse la rivelazione più sorprendente è stata che Savannah non è in realtà la figlia preferita di Todd. “È straziante”, ha detto dopo aver appreso la verità.

Millie Bobby Brown si è resa conto di un bacio sullo schermo

Per la star di “Stranger Things” Millie Bobby Brown, il suo primo bacio è stata un’esperienza “strana” (sì, in realtà ha usato quella parola per descriverlo). Parlando con Interview nel 2016, ha rivelato di non aver mai baciato un ragazzo prima di lei era tenuto a farlo mentre interpretava il ruolo di Eleven. Aveva solo 11 anni quando baciò il suo co-protagonista, Finn Wolfhard, con le telecamere che li riprendevano. “È stato un po ‘strano”, ha detto dell’esperienza. “Finn ha reagito abbastanza bene e io no.” Sebbene all’epoca non avesse altri baci con cui confrontarlo, l’argomento è emerso di nuovo nel 2022 quando Brown stava facendo il test della macchina della verità su Vanity Fair e le è stato chiesto: “Finn è solo un pessimo baciatore?” Dopo che lei ha risposto, “Lo è”, a Brown è stato chiesto se le capacità di baciare di Wolfhard sono migliorate dal loro primo liplock sullo schermo. «Non con me, no», disse. Le sue risposte erano determinate a essere veritiere.

Brown ha confessato di non aver condiviso con lui le sue opinioni sulle capacità di baciare di Wolfhard. Le è stato fatto notare che stava per apprendere la dolorosa verità, e lei ha risposto: “Va bene”. In un’apparizione del gennaio 2023 su “Lo spettacolo di Drew Barrymore“, Wolfhard ha risposto alle osservazioni del suo co-protagonista, dicendo:” Sai una cosa? Mi andava bene.” Ha ammesso che non sapeva davvero cosa stesse facendo in quel momento, ricordando: “Le ho solo, quasi, dato una testata.” Ma ha sottolineato: “Avevo 12 anni, quindi …”

L’esilarante menzogna di Shawn Mendes sull’ex di Taylor Swift

Quando Shawn Mendes ha sostenuto il test della macchina della verità di Vanity Fair nel 2021, ha ammesso di aver mentito alla sua ragazza, Camila Cabello, ma non ha spiegato su cosa fosse disonesto. Ha anche ammesso di essere stato suddiviso in zone da lei prima. Tuttavia, l’esaminatore del poligrafo ha stabilito che Mendes stava dicendo la verità quando ha detto che tutto andava bene tra lui e Cabello in quel momento.

A Mendes è stato anche chiesto di un’altra coppia che in seguito si sarebbe separata: Taylor Swift e Joe Alwyn. Ha rivelato di non aver ancora incontrato Alwyn, ma guardando una foto dell’attore, Mendes ha detto: “Sembra un ragazzo dolce”. La macchina della verità ha determinato… quella era una bugia. Essere sorpreso a raccontare una menzogna ha reso Mendes un po’ agitato, ma ha fatto del suo meglio per spiegare perché non credeva davvero a quello che aveva appena detto. “Ha un aspetto un po’ cattivo su di lui”, ha detto Mendes.

Ha cercato di confondere i suoi commenti contrastanti dicendo che Alwyn non sembra sempre malvagio, sembra solo capace di diventare un ladro ogni volta che lo desidera. “Ha gli occhi davvero blu, e io lotto con gli occhi così blu”, ha spiegato ulteriormente Mendes. “Sai? Ad esempio, trovo più facile fidarmi degli occhi castani.” Il cantante ha poi osservato: “Ho parlato troppo di lui”. Mendes ha anche confessato qualcosa su uno degli altri ex di Swift: lo infastidiva il fatto che Harry Styles non lo seguisse su Instagram.

I collegamenti 90210 di Tori Spelling

Nel 2015, Tori Spelling si è messa al caldo per un evento televisivo Lifetime di un’ora intitolato “Tori Spelling: Celebrity Lie Detector”. Mentre era legata a una macchina del poligrafo, le è stato chiesto se avesse fatto amicizia con qualcuno dei suoi compagni di cast di “Beverly Hills, 90210”. Prima ha confessato di essersi innamorata di Brian Austin Green, che aveva uno strano modo di flirtare con lei. “Sarebbe venuto su e avrebbe tirato la mia peluria di pesca, e sarebbe stato come, ‘Oh mio Dio. Sei come una piccola costoletta di agnello. Sei come il mio Chewbacca”, ha ricordato. L’ortografia ha anche affermato di aver fatto amicizia con Jason Priestley, affermando: “Era fuori dal set. Era la nostra versione di una storia d’amore estiva” (tramite Us Weekly).

Mentre il poligrafo mostrava che le risposte di Spelling erano oneste, Priestley si rifiutò di confermare le sue scoperte. “Non sto entrando in questo … Non sono affari di nessuno … Ad ogni modo”, ha detto twittato. Per quanto riguarda Green, ha minimizzato la serietà della sua relazione con Spelling in un’apparizione del 2019 in “Watch What Happens Live”. L’attore ha ammesso: “Ci siamo incontrati. Lo abbiamo fatto. Ma eravamo giovani … è quello che fanno i giovani”.

L’anno successivo, Spelling ha detto al podcast “Women on Top” che stava cercando di ricordare con Green la loro storia d’amore, e ha appreso che i loro ricordi al riguardo erano diversi. Ricordava che i due avevano dichiarato il loro amore reciproco, ma Green no. “Era tipo, ‘No, ci siamo incontrati. Eravamo solo amici”, ha ricordato. Ahia.

Il bacio diss di Kate Hudson

Quando Kate Hudson ha sostenuto il test della macchina della verità di Vanity Fair nel 2022, la sua compagna di cast di “Glass Onion: A Knives Out Mystery” Janelle Monáe ha somministrato le domande e voleva che la sua co-protagonista coprisse alcuni dei suoi baci sullo schermo. Hudson ha elogiato molto il suo co-protagonista di “Almost Famous”, Billy Cudrup. Quando le è stato chiesto di confrontare il loro balsamo con le sue esperienze nel baciare Matthew McConaughey in “Come perdere un ragazzo in 10 giorni” e “Fool’s Gold”, ha ammesso, “Penso che Billy sia un baciatore più gentile”. Mentre elaborava la differenza tra i due, ha affermato: “È una versione più sofisticata di un bacio. È come il teatro; è come Stanislavskij – e come i longhorn”. Supponiamo che abbia avuto dei brutti flashback ogni volta che ha visto McConaughey incrociare gli occhi con un toro dalle corna lunghe in quella pubblicità di Lincoln.

Hudson in seguito ha dovuto confrontarsi con McConaughey quando hanno filmato un Instagram Live insieme per celebrare il 20° anniversario di “Come perdere un ragazzo in 10 giorni”. Invece di criticarlo di nuovo evocando musi mocciosi, ha suggerito che le capacità di baciare di McConaughey spesso non erano il problema quando una scena richiedeva agli attori di chiudere le labbra. “Siamo sempre in ambienti strani”, ha detto. McConaughey ha accettato, sottolineando che le condizioni in cui ci si aspettava che si baciassero durante le riprese di “Fool’s Gold” erano tutt’altro che ideali. In una scena, erano nell’oceano ed erano appena risaliti a nuoto in superficie, il che spiega perché la sua faccia era bagnata come il naso di un corno lungo.

Il Jo Bro che uscirà con Pete Davidson

Per lo speciale del 2021 “Jonas Brothers Family Roast”, Netflix ha tirato fuori i pezzi grossi per arrostire i Jo Bros, tra cui la star di “Saturday Night Live” Pete Davidson. Il comico ha fatto alcune battute del NSFW sulla vita amorosa di Joe Jonas e della star di “Game of Thrones”, Sophie Turner, una delle quali riguardava il motto della famiglia Stark in “GoT”: “L’inverno sta arrivando”. Turner si è anche divertito scherzando sugli anelli della purezza dei Jo Bros e sulla reputazione di donnaiolo di Davidson. “Joe, non aspettare alzato – Pete Davidson mi ha dato il suo numero di telefono”, ha scherzato (tramite Us Weekly).

Joe avrebbe potuto tentare di vendicarsi di Davidson quando il nome della star di “King of Staten Island” è venuto fuori durante il test della macchina della verità su Vanity Fair, ma non l’ha fatto. Aveva appena ammesso di credere di essere il Kim Kardashian della sua famiglia quando gli è stato chiesto se avrebbe seguito le sue orme uscendo con Davidson. “Sì”, rispose. Ma quando gli è stato chiesto se sarebbe uscito con il suo ex marito, Kanye West, Joe ha detto: “No, assolutamente no”.

Ha confessato di essere un fan dei Kardashian e ha persino affermato che la loro precedente serie di realtà, “Al passo con i Kardashian”, era migliore di E! spettacolo, “Sposato con Jonas”. Joe ha anche ammesso di aver usato l’app di appuntamenti Raya e di essere scivolato nei DM di circa 10 donne, inclusa Turner (il suo tasso di successo era di circa 50-50). Oh, e ha gettato il suo anello della purezza nella spazzatura.

La sinistra confessione della metropolitana di Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence ha la reputazione di essere affettuosamente sciocca durante le interviste, come quando l’ha mantenuta reale con la star di “Al passo con i Kardashian” Kim Kardashian scherzando sulla forma fallica di uno dei suoi pennelli per il trucco KKW Beauty in “Jimmy Kimmel Live”. O quando si è avvicinata di soppiatto a Taylor Swift mentre la cantante era nel bel mezzo di un’intervista ai Golden Globes del 2014 e le ha detto: “Stavo per entrare e spingerti giù per le scale. Ero tipo, lei crollerà” ( tramite E! News). Apparentemente, Lawrence pensa molto a spingere le persone.

Durante il suo colloquio di prova con la macchina della verità su Vanity Fair del 2018, le confessioni di Lawrence hanno preso una svolta oscura quando le è stata presentata una situazione ipotetica: se avesse spinto una sola persona davanti a un treno, avrebbe salvato la vita a molti altri. Quando le è stato chiesto se l’avrebbe fatto, ha risposto: “Voglio dire, sarebbe psicotico non farlo. In effetti, ogni volta che sono in metropolitana, penso sempre a spingere le persone sui binari … non lo faccio essere tentato di farlo, ma mi passa per la testa.” Dopo che l’esaminatore del poligrafo ha rivelato che era sincera, Lawrence ha scherzato: “Sono così felice che sia stato confermato con un poligrafo che sono uno psicopatico”. Ha poi nuovamente assicurato agli spettatori: “Non lo so Volere per farlo.” Ma solo per essere al sicuro – per favore, Taylor Swift, ti stiamo implorando, non prendere mai la metropolitana con la star di “Passengers”.

Niall…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui