Anne Heche è morta il 12 agosto dopo aver ceduto alle ferite riportate in un violento incidente d’auto. “Anne ci mancherà profondamente, ma sopravvive attraverso i suoi bellissimi figli, il suo iconico corpo di lavoro e la sua appassionata difesa”, ha detto un rappresentante della 53enne in una dichiarazione a TMZ. “Il suo coraggio per essere sempre stato nella sua verità, diffondendo il suo messaggio di amore e accettazione, continuerà ad avere un impatto duraturo”. La famiglia di Heche sta anche onorando il desiderio della star di essere una donatrice di organi, poiché il suo rappresentante ha confermato che il suo corpo rimarrà in vita fino al completamento del processo di donazione.

La morte di Heche arriva quasi una settimana dopo che l’attore vincitore del premio Emmy è stato coinvolto in due incidenti stradali separati. Il video ottenuto da TMZ mostrava Heche che sfrecciava lungo una strada residenziale dopo aver inizialmente schiantato il suo veicolo contro un parcheggio in un complesso di appartamenti. Secondo l’outlet, Heche ha poi fatto schiantare la sua Mini Cooper in un’altra casa, provocando ferite mortali.

Anni prima della sua morte prematura, Heche ha parlato della sua eredità e le sue parole sono ancora più devastanti sulla scia della sua scomparsa.

Anne Heche voleva che i suoi figli fossero felici

Anne Heche aveva precedentemente rivelato cosa avrebbe voluto per la sua famiglia in caso di morte, sottolineando che le sue speranze erano con i suoi figli, Homer Lafoon e Atlas Heche Tupper. Heche ha fatto l’osservazione nel 2017 durante la premiere del suo film “The Last Word”. “Dato che il film si chiama ‘L’ultima parola’ e visto di cosa si tratta, cosa speri che la gente dica di te per quanto riguarda le ultime parole?” ha interrogato un giornalista di “Access Hollywood”. Senza esitazione, Heche ha risposto: “Speriamo di aver reso felici i miei figli. Di aver dato loro una vita che amavano”. Heche condivide Homer e Atlas rispettivamente con gli ex Coleman Lafoon e James Tupper.

Dopo la sua morte, il figlio maggiore di Heche ha condiviso una toccante dichiarazione in onore dell’attore di “Nip/Tuck”. Homer ha detto che “è rimasto con una tristezza profonda e senza parole”, ma ha sicuramente ringraziato i fan di Heche per l’effusione di supporto che hanno mostrato dal suo incidente d’auto (tramite Persone).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui