Howie Mandel ha chiacchierato con Melanie “Mel C” Chisholm delle Spice Girls il 21 dicembre quando ha presentato “The Ellen DeGeneres Show” e in qualche modo è emerso il tema dei tatuaggi. Il comico si è affrettato a condividere che quando una delle sue figlie voleva farsi un tatuaggio (ne parleremo più avanti), ha detto di no, che è una risposta che molti genitori probabilmente trovano riconoscibile. L’ospite non ha specificato quale delle sue due figlie adulte volesse l’inchiostro o quando è avvenuta la richiesta (presumiamo nella loro adolescenza), ma cosa è chiaro? Adesso può riderci sopra.

Ovviamente, Mandel era curiosa di conoscere l’interpretazione di Mel C sui tatuaggi, dato che ne ha circa 11 in totale, secondo Music News. La cantante pop ha ammesso di avere un “rapporto di amore-odio” con loro, anche se molti “raccontano storie” legate alle esperienze della sua vita. Ma come mamma? Diciamo solo che si schiera con Mandel. “Ora capisco i miei genitori quando ho parlato loro per la prima volta di farmi tatuare, perché mio padre era così contrario all’idea”, ha ammesso. “Ora vedo mia figlia – e ovviamente tu hai un figlio e sono così immacolati, sono perfetti – e ho detto, ‘Non osare mettere nulla sulla tua pelle.'” Mel C ha accolto Scarlet nel 2009.

Non possiamo dirlo con certezza, ma abbiamo la sensazione che Mel C non vorrebbe che Scarlet ricevesse idee per i tatuaggi dalla figlia di Mandel, dato che quello che una volta voleva ottenere è piuttosto là fuori!

La figlia di Howie Mandel ha il senso dell’umorismo

Quindi quale tatuaggio voleva una volta una delle figlie di Howie Mandel? “Voleva un tatuaggio di un cammello sulla punta del piede”, ha condiviso Mandel. Mel e il pubblico di “Degeneres” hanno fatto una grande risata per l’umorismo volgare del collegamento desiderato, e Mandel ha dovuto essere d’accordo con la reazione. “Ho detto, ‘questo è uno scherzo divertente'”.

L’umorismo è qualcosa che Mandel condivide con le sue figlie, in particolare Jackie, con cui condivide un podcast. “È venuto fuori dal fatto che durante la pandemia e non potevamo vederci, passavamo ore al telefono insieme, io e Jackie”, ha detto durante un’apparizione su Access Daily sull’inizio dell’impresa. “E faremmo scherzi telefonici e rideremmo e saremmo inappropriati e, sai, faremmo scherzi a sua madre e ci divertiremmo”. Continuò, E mia moglie entrava e diceva: ‘Per chi è questo? A cosa serve anche questo?’ E io dico ‘Ci stiamo solo divertendo’ e lei fa ‘registralo'”.

Se dovessimo accettare una scommessa, diremmo che dietro il tatuaggio della punta di cammello c’è Jackie, ma non si sa mai!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui