Bethenny Frankel e il suo ex marito Jason Hoppy hanno affrontato una battaglia per la custodia molto controversa da quando la coppia si è separata quasi nove anni fa. Il fondatore di Skinnygirl e dirigente delle vendite farmaceutiche si è sposato nel marzo 2010 e ha dato il benvenuto alla figlia Bryn due mesi dopo. Nel dicembre 2012, la coppia ha annunciato che si stavano separando, e poi nel gennaio 2013, Frankel ha chiesto il divorzio, secondo Us Weekly. L’ex star di “Real Housewives of New York City” non sapeva che stava per iniziare una battaglia per la custodia durata anni.

Allora qual è lo stato della loro situazione genitoriale oggi? Il caso ha appena preso una svolta ed è stato motivato da qualcosa di piuttosto triste.

Bethenny Frankel non deve più pagare il mantenimento dei figli

Nonostante un accordo di custodia 50/50, la figlia di Bethenny Frankel, Bryn, ha scelto di vivere con lei per la maggior parte del tempo, secondo Page Six. La questione è stata sollevata durante un'udienza in tribunale a distanza dell'8 dicembre, dove è stato anche rivelato che Bryn soffriva di "ansia, iperventilazione e orticaria" a causa del divorzio controverso tra i suoi genitori.

L'avvocato di Frankel ha chiesto alla star di "The Big Shot with Bethenny" di smettere di pagare il mantenimento dei figli a Jason Hoppy e di cambiare il programma delle visite in modo che Bryn possa stare di più con sua madre. Hoppy ha accettato la richiesta di Frankel. "Mi sto rimuovendo da questo [custody] combattere per Bryn e la mia salute fisica, emotiva e mentale", ha detto Hoppy nell'udienza. "Non trascorrerò il resto dell'infanzia di Bryn combattendo mentre condividiamo la custodia fisica congiunta". Ha concluso, "Bryn sa che la amo, voglio lei ed io saremo sempre disponibili per il nostro tempo insieme."

Per ora, sembra che gli ex abbiano sventolato bandiera bianca nella battaglia per la figlia. E come Bethenny ha affermato in udienza, non vuole che la relazione di Bryn con Hoppy si deteriori. "So quanto sia importante per un bambino avere un buon rapporto con entrambi i genitori", ha affermato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui