Se stavi girando scene di sesso con l’allora fidanzato di Britney Spears Sam Asghari al culmine del movimento Free Britney, quando l’icona pop era ancora sotto la sua tutela, non saresti tentato di porre alcune domande per ottenere uno scoop? ? Certo che lo faresti! Ma avresti davvero il coraggio di ficcare il naso nella loro relazione? È certamente difficile.

Ma questa è la domanda che Casey Wilson ha dovuto porsi durante le riprese di alcune scene calde e pesanti con Asghari in "Black Monday" di Showtime. Wilson ha partecipato a "The Jess Cagle Show" di SiriusXM e ha parlato del suo dilemma. "A volte Dio ti mette in un tempo e in un luogo", ha scherzato Wilson. "Sei il prescelto. Qualcuno deve simulare il sesso con quest'uomo nel bel mezzo di quello che sta succedendo con Free Britney. E sono stato io." Wilson ha descritto l'esperienza complessiva come "selvaggia" e ha detto: "Amiamo davvero Britney e volevamo che fosse liberata disperatamente". Ma alla fine ha cercato quello scoop interno?

Casey Wilson voleva mantenere le cose "appropriate"

Fortunatamente - o sfortunatamente, a seconda della tua prospettiva - Casey Wilson e il resto del cast e della troupe sono stati in grado di tenerlo insieme sul set e di evitare di chiedere a Sam Asghari dell'intera faccenda di Free Britney Spears. "Volevamo essere ovviamente appropriati e non porre le migliaia di domande che avevamo", ha detto Wilson a "The Jess Cagle Show" di SiriusXM. "Eravamo tipo, 'Facciamo finta di essere alieni appena scesi sulla Terra. Non sappiamo nemmeno cosa sia la musica'", ha detto. "'Tipo, non siamo di quel mondo. Siamo attori.'" Alla fine, Wilson e il resto della squadra sono riusciti a mantenere i loro commenti ad Asghari "appropriati".

La tutela della Spears si è finalmente conclusa nel novembre 2021, secondo il New Yorker, il che significa che alla pop star è stato finalmente permesso di prendere le proprie decisioni mediche e spendere i propri soldi. Se vuoi ancora i dettagli dietro le quinte (e chi no), dovrai solo acquistare il prossimo libro di memorie della Spears, secondo The Guardian.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui