Il comico Pete Davidson ha rubato la scena questo fine settimana.

Sabato 6 ottobre 2018, il Saturday Night Live La star ha criticato il recente discorso pro-presidente Trump di Kanye West, che da allora ha suscitato polemiche, durante un segmento di “Weekend Update”.

“Parlando strettamente per me stesso, quello che Kanye ha detto dopo che siamo andati via la settimana scorsa è stata una delle cose peggiori e più imbarazzanti che abbia mai visto qui”, ha esordito Davidson, prima di aggiungere scherzosamente, “E ho visto Chevy Chase parlare a uno stagista. ” Il comico 24enne ha fatto notizia il mese scorso dopo aver richiamato le recenti critiche di Chase alla serie di sketch comici.

Come Nicki Swift riportato in precedenza, West ha lanciato uno sproloquio pro-Trump non pianificato alla fine del SNLLa quarantaquattresima stagione in anteprima lo scorso sabato 29 settembre, dopo essersi esibita come ospite musicale. Mentre indossava un cappello rosso “Make America Great Again”, le controverse affermazioni del rapper hanno lasciato il pubblico, il cast e la troupe in un silenzio scioccato e hanno ricevuto un rapido contraccolpo sui social media.

Nella sua recente apparizione “Weekend Update”, Davidson ha contestato l’accusa di West di essere stato costretto a non indossare il cappello nel backstage. “Lo ha indossato tutta la settimana. Nessuno gli ha detto di non indossarlo”, ha detto il cabarettista, ma ha aggiunto: “Vorrei averti fatto il prepotente. Vorrei avergli suggerito che, sai, potrebbe sconvolgere alcune persone, come tua moglie o ogni persona di colore in assoluto. ” Dopo aver elencato gli altri commenti di West, Davidson si è preso gioco di se stesso con: “Sai quanto devi essere sbagliato riguardo alla politica, per esempio, per farmi notare?”

Dopo aver rivelato la sua diagnosi di disturbo borderline di personalità lo scorso anno, Davidson ha continuato a condividere alcuni consigli con West, che in precedenza aveva parlato della sua salute mentale. “So che sei tipo, ‘Yo, questo è il vero me, non ho le medicine.’ … Prendili! Non c’è vergogna nel gioco della medicina. Ci sto, è fantastico “, ha detto il comico. Ha aggiunto: “Essere malati di mente non è una scusa per comportarsi come un cretino **. Sto citando il mio terapista, mia madre e il mio postino”.

La conduttrice Awkwafina ha anche preso in giro l’infame aspetto di West durante il suo monologo di apertura. “Stavo per uscire vestito come una bottiglia d’acqua”, il Pazzi e ricchi asiatici ha scherzato la star, riferendosi al suo nome d’arte e all’abito che il rapper di 41 anni indossava durante il suo performance di “I Love It”. “Ma a quanto pare qualcuno l’ha fatto la scorsa settimana.”

Precedente a SNLNell’ultimo risultato, West aveva già fatto notizia sabato quando ha cancellato i suoi account Instagram e Twitter tra le polemiche in corso sulle sue dichiarazioni politicamente accese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui