Nel novembre 2017, il conduttore di lunga data Matt Lauer è stato licenziato da “Today”. Secondo la CNBC, un promemoria di NBC News affermava: “Lunedì sera, abbiamo ricevuto una denuncia dettagliata da un collega su un comportamento sessuale inappropriato sul posto di lavoro da parte di Matt Lauer. Ha rappresentato, dopo una seria revisione, una chiara violazione degli standard della nostra azienda. ” Sebbene il promemoria affermasse che questa era la prima volta che qualcuno si lamentava di Lauer, la rete aveva motivo di sospettare che ci fossero altri casi di cattiva condotta. Alla luce del suo licenziamento, Variety ha rivelato come numerose donne si siano fatte avanti per essere state molestate sessualmente da Lauer.

Dopo più di 20 anni in onda, gli spettatori sono rimasti a bocca aperta alla rivelazione della doppia vita abbozzata di Lauer. Tuttavia, era noto per aver fatto commenti osceni prima del suo licenziamento, incluso l’ex co-conduttrice Merideth Vieira. In un video off-air condiviso da TMZ, le ha detto: “Bel maglione. Continua a chinarti in quel modo. È una bella vista”. Sebbene Lauer e Vieira fossero inizialmente amici intimi, in seguito ha detto a People che “è stato come un pugno nello stomaco” scoprire il licenziamento di Lauer. Dopo la sua controversa partenza, sono riemersi filmati passati che mostravano la volgarità in onda di Lauer. Uno di questi video presentava l’attore Sandra Bullock, che una volta era stata vittima dei commenti inappropriati di Lauer.

Matt Lauer ha commentato la nudità sullo schermo di Sandra Bullock

Nel 2009, Sandra Bullock ha continuato “Today” per promuovere il suo film “The Proposal”. Ma Matt Lauer non ha dato esattamente un caloroso benvenuto all’attore. Ha osservato in modo inappropriato: “La cosa principale che è cambiata dall’ultima volta che eri qui – ora ti ho visto nudo”. Bullock ha risposto: “E mi dispiace così tanto. Sei riuscito a dormire dopo?” Lauer apparentemente ha scherzato sul fatto che ora fosse il suo salvaschermo e non ha mollato i commenti sulla nudità di Bullock per il resto della conversazione. Alla fine, ha detto: “Torna più spesso”, a cui Bullock ha risposto in modo semi scherzoso: “No. Non dopo questa intervista”.

Poi, nel 2017, Bullock ha commentato le accuse di cattiva condotta sessuale di Lauer. Un insider ha detto a HollywoodLife: “Sandra si sente orribile per le donne che Matt potrebbe aver vittimizzato. Conosce Matt da anni ed è scioccata dalle accuse”. L’insider ha anche descritto i sentimenti di Bullock nei confronti di Lauer e delle sue vittime, dicendo: “Anche se non nutre alcuna rabbia nei confronti di Matt a livello personale, il suo cuore è rivolto alle donne che potrebbe aver molestato nel corso degli anni”. Inoltre, la fonte ha rivelato come la Bullock stesse affrontando questi problemi su scala più ampia, dicendo: “Lei si dedica ad essere una sostenitrice dei diritti non solo delle donne ferite da Matt, ma di tutte le donne che sono state sfruttate a Hollywood. e ovunque nel mondo».

Sandra Bullock non era l’unico attore preso di mira da Matt Lauer

Durante il suo periodo in “Today”, Matt Lauer aveva l’abitudine di fare commenti inappropriati durante le interviste. Ad esempio, nel dicembre 2012, Anne Hathaway si è fatta fotografare nel momento sbagliato. Mentre usciva da una limousine per la premiere di New York del suo film “Les Misérables”, è apparsa accidentalmente da sotto, secondo Refinery29. A seguito della sfortunata situazione, Hathaway è apparso in “Today”, dove Lauer ha sollevato l’incidente di sfruttamento.

Lauer chiese: “Qual è la lezione appresa da qualcosa del genere?” Hathaway, che si è comportato in modo equilibrato come sempre, ha affrontato la sua mancanza di consapevolezza, rispondendo: “Mi ha reso triste per due motivi. Uno era che ero molto triste che viviamo in un’epoca in cui qualcuno scatta una foto di un’altra persona in un momento vulnerabile e invece di cancellarlo e fare la cosa decente, qualcuno lo vende”. Hathaway ha anche spiegato come l’incidente si inserisce in un contesto più ampio, dicendo: “E mi dispiace che viviamo in una cultura che mercifica la sessualità dei partecipanti riluttanti”. Tra le incessanti osservazioni di Lauer sulla nudità sullo schermo di Sandra Bullock e la sua domanda ignorante sull’incidente fotografico di Hathaway, ha sicuramente avuto precedenti di essere in onda in modo inquietante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui