Sarebbe difficile trovare una star più simpatica di Kelly Clarkson. Da “American Idol” all’amore d’America, l’amato cantante ha affascinato una generazione di adolescenti che non avevano paura di arricciare i capelli e uscire con il denim sotto i vestiti. Mentre la maggior parte di noi da allora ha scartato la nostra Silly Bandz e ha confessato che i cappelli da camionista non erano esattamente l’estetica senza tempo che pensavamo una volta, Clarkson è rimasta. Quando la Clarkson non è impegnata a presentare il suo programma televisivo diurno, “The Kelly Clarkson Show”, di solito lavora sodo come coach di cantanti in “The Voice” della NBC o cantando a squarciagola i classici di Natale nel suo ultimo disco, “When Christmas Comes Around… .”

Ora che la Clarkson è in gioco da due decenni, immaginiamo che abbia i mezzi per tirare una corda o due quando necessario, ma non è sempre stato così. Prima che si facesse strada nei nostri cuori in “American Idol”, Clarkson era una cameriera con un grande sogno. La Clarkson ha recentemente riflettuto su quel sogno e su ciò che ha imparato mentre lo realizzava, inclusi alcuni consigli per il suo io più giovane che pensiamo siano piuttosto stimolanti.

Clarkson ha detto che ha sprecato il suo tempo con altre persone

Kelly Clarkson, la sorella maggiore d’America, è rimasta straordinariamente fedele a se stessa e costantemente riconoscibile per tutta la sua carriera, ma c’è una cosa che vorrebbe cambiare del suo io più giovane. “Direi al mio io più giovane di smettere di cercare di salvare o riparare le persone”, ha detto a InStyle. “Ho trascorso una buona parte della mia vita cercando di giustificare le azioni degli altri, ed è stato a dir poco estenuante. Le persone devono aiutare se stesse. Io non sono così potente. Nessuno lo è”. Invece, la cantante dice di aver imparato a circondarsi di persone che aspira a essere, definendola “una delle cose più importanti che chiunque può fare per se stesso nella vita”.

Questo non è l’unico consiglio che Clarkson ha raccolto alla scuola dei duri. Nel 2014, la cantante – il cui peso è diventato una specie di ossessione per i media – ha avuto questo consiglio per la sua parte più giovane (tramite Stylist): “Quando le persone ti chiamano grasso e imperfetto, ricorda semplicemente che puoi cantare in cerchio intorno a loro”.

È una paladina della positività corporea

Kelly Clarkson ha smesso di cercare di aggiustare le persone e vorrebbe che gli altri smettessero di cercare di aggiustarla. La cantante ha rivelato a InStyle di essere contenta di quello che è ora e ha avvertito dei pericoli di essere non autentica. “Quasi tutti quelli con cui ho lavorato in questo settore hanno dovuto impararmi. E con questo, voglio dire, credimi quando dico che mi sento a mio agio nella mia pelle. Non voglio vestirmi, cantare o pensare come qualcuno altrimenti”, ha detto allo sbocco, aggiungendo che “se non sei te stesso autentico, un giorno ti sveglierai e [won’t be able to] anche trovare più quella persona.”

Ci è voluto un po’ prima che la Clarkson si rendesse conto che non doveva nulla a nessuno, specialmente quando si trattava del suo corpo. “Anche nel mio momento più magro e in forma, non è la mia personalità essere nuda sulla copertina di una rivista”, ha detto a Glamour UK nel 2020. “Penso che tutti i nostri corpi, che tu sia maschio o femmina, noi [are] esseri molto belli.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui