Quando si tratta del divorzio di Kim Kardashian da Kanye “Ye” West, potrebbe non essere necessariamente un processo facile o veloce, ma sembra certamente essere una decisione che lei sente essere quella giusta da prendere in quel momento. Ha detto a Vogue a febbraio che si era resa conto che era solita fare della felicità degli altri una priorità rispetto alla propria. Ora, dice: “Penso che negli ultimi due anni ho deciso che mi renderò felice. E questo è davvero bello. E anche se questo ha creato cambiamenti e causato il mio divorzio, penso che sia importante essere onesti con te stesso su ciò che ti rende davvero felice. Ho scelto me stesso. Penso che sia giusto scegliere te. “

"I miei 40 anni riguardano il fatto di essere Team Me", ha aggiunto Kardashian durante la sua chat con Vogue. Certo, il fatto che Kardashian scelga di concentrarsi su se stessa non significa che sia sola né nella sua vita romantica né quando si tratta del suo divorzio. Non solo Kardashian ha una relazione con Pete Davidson, ma ha anche qualcuno molto potente nel suo team legale. Ovviamente, mentre sembra funzionare bene per lei, Ye sta affrontando un problema in corso con la sua squadra che ha causato un altro grave intoppo nel divorzio.

Il quinto avvocato divorzista di Kanye West si è dimesso

Quando è stato il momento di affrontare il divorzio di Kim Kardashian da Kanye "Ye" West, ha chiesto l'aiuto di Laura Wasser, secondo Us Weekly. Un avvocato che ha rappresentato altre star di alto profilo come Angelina Jolie, Kelly Clarkson e Ryan Reynolds, a quanto pare Kardashian voleva assicurarsi che Wasser fosse disponibile per affrontare i suoi bisogni legali. Questo è sicuramente il motivo per cui, nel gennaio 2021, una fonte Ci ha detto: "Laura Wasser è stata in attesa e ha lavorato attivamente per Kim dalla scorsa estate".

Ye, d'altra parte, ha attraversato diversi avvocati divorzisti da quando si è separato per la prima volta da Kardashian. Quel numero è di cinque, poiché l'avvocato Samantha Spector ha chiesto di potersi fare da parte e un giudice ha accolto la sua richiesta, secondo TMZ. Sebbene i dettagli specifici su ciò che è successo dietro le quinte siano tenuti nascosti, Spector ha notato che le cose non stavano funzionando tra lei e il suo cliente.

Anche se questo potrebbe essere un altro ostacolo sulla strada verso un accordo finale, il giudice che supervisiona il caso di divorzio apparentemente non è disposto a ritardare le cose per sempre, secondo TMZ. In effetti, Ye ha bisogno di mettere le cose in ordine o entro dicembre, quando potrebbe verificarsi un processo. A quel tempo, Wasser avrà probabilmente tutto pronto per Kardashian, e si spera che Ye avrà qualcuno di nuovo che lo rappresenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui