La sera del 24 febbraio 2021, Ryan Fischer stava portando tre bulldog francesi di Lady Gaga – Koji, Asia e Gustav – a fare una passeggiata a Los Angeles. Quella che era iniziata come una serata normale si trasformò rapidamente in un incubo per Fischer, quando fu avvicinato e colpito da due uomini, per Notizie AP. Gli uomini armati hanno anche rubato due dei cani di Gaga, Koji e Gustav, mentre Asia è riuscita a scappare e si è rannicchiata vicino a Fischer.

All’indomani dell’evento, Fischer è stato portato in un vicino ospedale per curare la ferita da arma da fuoco al petto. Gaga, nel frattempo, era a Roma per girare un nuovo film durante il calvario, ma ha rilasciato una dichiarazione chiedendo il ritorno sicuro dei suoi cani. “Il mio cuore è malato e sto pregando che la mia famiglia sarà di nuovo integra con un atto di gentilezza. Pagherò $ 500.000 per il loro ritorno sicuro”, ha spiegato Gaga in un post su Instagram il 27 febbraio 2021.

Quello stesso giorno, i cani sono stati trovati al sicuro a Los Angeles, per TMZ. I cani sono stati legati a un palo in un vicolo, a pochi chilometri dal luogo del rapimento, e la polizia non crede che la donna che ha restituito i cani abbia qualcosa a che fare con il crimine. Mentre i fan erano felicissimi che gli amati cani di Gaga fossero stati restituiti sani e salvi, molti sono rimasti preoccupati per le condizioni di Fischer. Ora, il dog sitter di Gaga sta parlando per la prima volta di quella notte straziante. Continua a scorrere per scoprire cosa ha detto.

Il dog sitter di Lady Gaga si sta riprendendo dopo aver sparato al petto

Il 28 febbraio 2021, Ryan Fischer ha rilasciato la sua prima dichiarazione sulla rapina a mano armata tramite Instagram. “4 giorni fa, mentre un’auto si allontanava e il sangue scorreva dalla mia ferita da arma da fuoco, un angelo è trotterellato e si è sdraiato accanto a me”, ha raccontato Fischer, riferendosi al cane di Lady Gaga, Asia, che è riuscita a sfuggire al rapimento. “Ho cullato Asia come meglio potevo, l’ho ringraziata per tutte le incredibili avventure che avevamo vissuto insieme, mi sono scusato di non poter difendere i suoi fratelli, e poi ho deciso che avrei comunque cercato di salvare loro … e me stesso, “continuò il dog sitter.

“Sono ancora in fase di recupero da una chiamata molto vicina alla morte e mi sono tenuto (per la maggior parte, intendo dire che sono umano) dalla crescente storia dei media”, ha continuato Fischer nel suo secondo post. “Scriverò e dirò di più in seguito, ma la gratitudine per tutto l’amore che provo da tutto il pianeta è immensa e intensa. Ho sentito il tuo sostegno curativo! Grazie.” Fischer ha anche ringraziato Gaga per il suo “sostegno durante tutta questa crisi” e ha apprezzato il fatto che Koji e Gustav siano stati restituiti sani e salvi.

Fischer ha ancora un lungo viaggio di guarigione davanti, ma i fan sono sollevati dal fatto che si riprenderà completamente dopo questo evento straziante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui