Lo spettacolo del primo tempo del Super Bowl attira spettatori di tutto il mondo che vogliono vedere la performance indipendentemente dal loro interesse per il gioco reale. Per il Super Bowl LVI, il Dr. Dre ha reclutato un gruppo di icone hip hop per unirsi a lui sul palco tra cui Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige e Kendrick Lamar. In vista dell’evento, Pepsi ha pubblicato un trailer video intitolato “The Call” che presentava le cinque leggende della musica. “[W]stiamo avvicinando i fan alla magia di quello che sarà sicuramente un momento colossale nella storia della cultura pop”, ha dichiarato il vicepresidente marketing del marchio, Todd Kaplan, in una dichiarazione dopo aver rilasciato il video, secondo il New York Post.

?s=109370″>

Naturalmente, Janet Jackson e Justin Timberlake hanno lasciato la loro impronta nella cultura pop con la loro famigerata esibizione all’intervallo del Super Bowl nel 2004, quando Timberlake ha esposto accidentalmente il capezzolo di Jackson. Apparentemente, la cantante di “SexyBack” avrebbe dovuto solo rimuovere la coppa del top di Jackson per rivelare il suo reggiseno. “Doveva essere un po’ audace, ma nessuno voleva che il suo seno mostrasse”, ha detto un insider al New York Post nel 2018. Quel contrattempo ha portato a oltre 200.000 denunce alla FCC.

Prima della sua esibizione costellata di stelle, il dottor Dre ha accennato a uno spettacolo stravagante che ha descritto come “fottutamente incredibile” durante una conferenza stampa, secondo ET. L’artista di “Forgot About Dre” ha anche menzionato come il suo spettacolo sarebbe stato paragonato a quello di Jackson.

Il dottor Dre ha scherzato su possibili malfunzionamenti del guardaroba

Il dottor Dre, Snoop Dogg e Mary J. Blige hanno parlato con la stampa giorni prima della loro esibizione all’intervallo del Super Bowl e gli è stato chiesto se i fan potevano aspettarsi “qualsiasi sorpresa” durante il loro spettacolo. “Non ci saranno malfunzionamenti nel guardaroba”, ha scherzato Snoop Dogg, che era un ovvio riferimento alla catastrofica performance di Janet Jackson del 2004, secondo il New York Post. Il rapper di “Gin and Juice” ha anche detto scherzosamente che “non può” tenere la maglietta addosso mentre è sul palco.

Durante quell’andirivieni con i giornalisti, il dottor Dre ha deciso di spingere la busta. Il rapper di “The Chronic” ha scherzato sul fatto che i suoi compagni di scena avrebbero fatto un passo avanti rispetto a Jackson nel 2004. “Ho dovuto convincere Snoop ed Em a non tirare fuori i loro peni”, ha detto il dottor Dre, per TMZ. “In realtà è solo Eminem”, ha aggiunto.

Sebbene il commento del Dr. Dre fosse solo uno scherzo, probabilmente non ha aiutato Eminem a rilassarsi prima del grande spettacolo. L’icona del rap ha ammesso che esibirsi al Super Bowl era intimidatorio. “Te lo dirò, è fottutamente snervante”, ha rivelato Eminem a Sway Calloway mentre appariva nel suo programma SiriusXM il 10 febbraio. La ragione stessa che ha reso il fiasco Jackson-Timberlake così memorabile è stata la stessa ragione Eminem era nervoso. “Per me, non c’è niente di più definitivo della diretta TV”, ha detto il rapper. “Quindi se fai un ca**o, il tuo ca**o è lì per sempre.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui