Alec Baldwin e sua moglie Hilaria Baldwin hanno goduto di 10 anni di (per lo più) pura felicità coniugale. La coppia, che ha iniziato a frequentarsi nel 2011 dopo essersi incontrata per caso in un ristorante di New York, secondo Insider, si è sposata nel 2012 e da allora ha accolto sette figli insieme. (La loro più giovane, Ilaria Caralina Irena, è nata proprio lo scorso settembre.) Nel messaggio di compleanno per Hilaria nel 2021, pubblicato su Instagram, Baldwin ha definito la moglie-istruttrice di yoga “l’amore della sua vita”. “All’unica persona al mondo che mi porta gioia e pace ogni giorno. La persona che è la mia casa. Il mio tutto”, ha scritto.

Prima di Hilaria, Alec è stato sposato per la prima volta con l’attore Kim Basinger, che ha incontrato all’inizio degli anni ’90 mentre lavorava insieme a un film. Per InStyle, Alec e Basinger si sono sposati nella sua casa sulla spiaggia di Long Island nel 1993, solo sei settimane dopo essersi fidanzati. Hanno poi accolto la loro figlia, la modella Ireland Baldwin, nell’ottobre 1995. Hanno poi divorziato nel 2002, lasciando l’ex coppia coinvolta in un’aspra battaglia per la custodia del loro unico figlio, che li ha resi foraggi regolari per i tabloid per anni e anni. Da allora si sono riconciliati, tuttavia, con Alec che ha definito la sua ex “una delle donne più belle che (abbia) mai vissuta” nel 2013, osservando che “anche il divorzio non confonde il mio punto di vista”. Per quanto riguarda Basinger, l’attore ha detto a The Edit nel 2016 che lei e Alec erano “fighi adesso” (tramite HuffPost). “La vita va avanti”, ha aggiunto.

Quindi, in quale film hanno recitato Alec e Basinger che li ha trasformati in una coppia nella vita reale?

Alec Baldwin e Kim Basinger hanno recitato in The Marrying Man

Alec Baldwin e Kim Basinger hanno interpretato gli amanti nella commedia romantica del 1991 “The Marrying Man”. Il film segue la storia di un playboy milionario (Baldwin) che sta per sposare la figlia dell’uomo più potente di Hollywood. Tuttavia, finisce per cambiare idea dopo aver incontrato la sensuale cantante Vicki Anderson (Basinger) durante un viaggio a Las Vegas per il suo addio al celibato. In una chiacchierata con People, Basinger ha detto che le cose sono diventate romantiche tra lei e Baldwin non appena si sono incontrati a cena per discutere di “The Marrying Man”. “Mi ha baciato e poi mi ha chiesto se volevo dei bambini”, ha ricordato. A quel tempo, Basinger si era appena separata dal marito di otto anni, il truccatore Ron Britton, e non aveva alcun interesse a trovare un nuovo amore. Tuttavia, ha finito per innamorarsi di Baldwin ei due hanno iniziato una relazione romantica.

Secondo il regista del film Jerry Rees, Basinger ha predetto la sua storia d’amore con Baldwin settimane prima ancora che la coppia si incontrasse. “Avevo una foto di Alec e una di lei appuntate l’una accanto all’altra su un muro in modo da poter vedere come stavano insieme”, ha detto Reese a Entertainment Weekly. “E Kim li ha guardati ed è scoppiata in un sorriso e ha detto a bassa voce: ‘Faremo una coppia fantastica’”. Secondo i rapporti, Baldwin e Basinger condividevano un amore molto intenso che a volte diventava instabile. “Potevi sentire la tensione sessuale tra di loro”, disse un membro della troupe cinematografica a People nel 1993. “Era come se fosse stato lanciato un missile a ricerca di calore”.

The Marrying Man è stato un enorme flop

Nonostante Alec Baldwin e Kim Basinger fossero due delle star più in voga di Hollywood all’epoca, grazie ai loro ruoli rispettivamente in “The Hunt for Red October” e “Batman”, “The Marrying Man” è stato un fallimento critico e al botteghino . Ha finito per guadagnare solo $ 12 milioni a livello globale con un budget di $ 26 milioni, come riportato da Box Office Mojo. In una recensione del film, Vincent Canby del New York Times lo ha descritto come una “noia”. Nel frattempo, Peter Rainer del Los Angeles Times ha affermato che Baldwin e Basinger non sono stati un grande incontro. “E data la premessa del film, questo è un problema fatale”, ha detto. “La pazza lussuria che farebbe questi due andare avanti l’uno con l’altro anno dopo anno e matrimonio dopo matrimonio semplicemente non è sullo schermo”.

Inoltre, “The Marrying Man” ha anche generato una cattiva pubblicità sia per Baldwin che per Basinger dopo che sono emerse notizie sulla loro scarsa etica lavorativa e sul loro atteggiamento tossico sul set. Prima della sua uscita, un articolo bollente pubblicato da Premiere ha definito il film una “produzione dall’inferno” (tramite Yahoo). Chiacchierando con Entertainment Weekly, Baldwin ha descritto il progetto come “il più grande errore della mia carriera”. “Ho passato un anno e mezzo a lavorare sodo”, ha detto. “E tutto quello che ho da mostrare è ‘The Marrying Man'”. Tuttavia, questo non ha impedito a lui e Basinger di lavorare insieme a un altro film nel 1994: “The Getaway”, che purtroppo è stata l’ennesima bomba.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui