La regina Elisabetta sta attualmente celebrando il suo Giubileo di platino, ma gran parte dell’attenzione degli osservatori reali si è concentrata sulle preoccupazioni relative alla sua salute. La regina ha perso diversi impegni importanti negli ultimi sei mesi a causa di mal di schiena, diagnosi di COVID-19 e problemi di mobilità. Secondo il Daily Mail, Elizabeth ha apportato modifiche al modo in cui viaggia per il Castello di Windsor ottenendo un nuovo carrello da golf che ridurrebbe il tempo che trascorre a camminare.

?s=109370″>

Il carrello da golf sembra aver aiutato Elizabeth perché è stata vista di nuovo in piedi durante il servizio funebre del principe Filippo il 29 marzo. Secondo Bloomberg, durante il servizio sono stati presi accordi speciali per lei, incluso farla entrare da una porta laterale in modo che non lo facesse Non devi camminare lungo il lungo corridoio, oltre a mantenere il servizio inferiore a un’ora.

Sebbene il servizio sia stato probabilmente un successo, un fotografo ha rivelato che la decisione di Elisabetta di farsi scortare dal principe Andrea gli ha quasi causato un forte mal di testa.

Al fotografo reale è stato ordinato di non fotografare la regina Elisabetta con suo figlio

Prima dell’arrivo della regina Elisabetta all’Abbazia di Westminster per il servizio funebre del principe Filippo il 29 marzo, Buckingham Palace ha cercato di impedire a un fotografo di fotografarla – e la sua scorta, il principe Andrea – finché non si fosse seduta. Richard Pohle, fotografo dello staff del Times, ha condiviso sul giornale che l’evento è iniziato in un “alto stato di panico” a causa della decisione. Tuttavia, Pohle “si è opposto all’ordine” dopo aver appreso che Andrew – che si è ritirato dalla vita pubblica e si è visto togliere i titoli reali a causa del suo caso di violenza sessuale (che ha risolto e ha dovuto pagare una somma non rivelata) – avrebbe scortato il Regina.

“Ero responsabile della fotografia per l’intero media e sarei stato in un sacco di guai se ci fosse stata una copertura televisiva globale della regina che mostrava apertamente il sostegno al principe Andrew ma nessuna fotografia”, ha scritto Pohle, riferendosi al servizio funebre trasmesso in diretta sulla BBC. Buckingham Palace alla fine lasciò cadere l’ordine e gli permise di scattare le foto. Pohle ha detto che doveva posizionarsi nel punto perfetto per ottenere le riprese di Elizabeth che teneva il braccio di Andrew come supporto, che si è rivelata “l’immagine principale della cerimonia che i notiziari stavano cercando”.

La decisione di Elisabetta di far accompagnare Andrew al servizio militare ha suscitato reazioni negative in tutto il mondo, ma il commentatore reale Robert Jobson ha detto a People che la regina “ha insistito” affinché il suo figlio preferito facesse parte della giornata emotiva perché ha ancora “fede” in lui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui