In quasi tutte le generazioni, c’è un gruppo pop di cui tutti sono rimasti incantati. Gli anni ’50 e ’60 avevano i Beatles, le persone che sono cresciute negli anni ’80 e ’90 preferivano New Kids on the Block e New Edition, mentre i bambini degli anni ’90 avevano artisti del calibro di *NSYNC, Destiny’s Child e Backstreet Boys. Poi, arriva il nuovo millennio, band come One Direction e Fifth Harmony hanno preso il sopravvento. E ora che KPOP domina la scena, è il momento di brillare per gruppi come BTS e Blackpink.

?s=109370″>

Alcuni dei gruppi pop che abbiamo amato e amato crescendo sono ancora attivi, ma la maggior parte si è sciolta o ha avuto una pausa indefinita. Ma in diverse occasioni, alcuni di loro decidono di riunirsi e offrire ai fan nuovo materiale o addirittura un tour mondiale. Le Spice Girls lo hanno fatto nel 2019 quando hanno intrapreso un tour mondiale senza Posh Spice, ma è stato comunque un enorme successo, avendo incassato milioni di dollari nella vendita dei biglietti.

Non c’è niente che i fan dei gruppi pop amino di più di una reunion, quindi Nicki Swift ha intervistato oltre 500 amanti della band per vedere chi vorrebbero tornare insieme. I risultati non sono stati sorprendenti, per non dire altro.

Molti fan vorrebbero vedere una reunion di *NSYNC

In un sondaggio a cui hanno risposto 553 fan amanti della band, 66 o l’11,93% di loro voleva vedere le Fifth Harmony tornare. Camila Cabello ha lasciato il gruppo nel 2016 e nel 2018 la band femminile ha annunciato una pausa indefinita. La stessa cosa è successa con One Direction, per il quale ha votato il 122 o il 22,06% dei partecipanti. Quando Zayn se ne andò nel 2015, la band composta da Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan e Liam Payne continuò come un quartetto, pubblicò un altro album e andò in pausa.

Nel frattempo, il 170 o il 30,74% dei voti è andato a Destiny’s Child, che si è riunito al set 2018 di Beyonce al Coachella. Tuttavia, Kelly Rowland ha detto nel 2019 che tornare insieme sul palco al di fuori delle esibizioni speciali non è nelle carte, almeno per ora. “Non ne abbiamo parlato. Non è stato nel nostro radar”, ha detto a Us Weekly. Per quanto riguarda il gruppo che la maggioranza vuole vedere riunito, raccogliere ben 195 o il 35,26% dei voti non è altro che *NSYNC. Come Destiny’s Child, la band senza Justin Timberlake si è riunita sul palco del Coachella durante il set di Ariana Grande nel 2019, ma molto probabilmente è solo una cosa una tantum.

Joey Fatone, tuttavia, ha rivelato che non sta chiudendo le porte. “Si parla di un possibile gioco con l’idea”, ha detto a ET. “Ma proprio non lo sappiamo… io sono solo uno [member]. Ce ne sono altri”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui