Cassie posa con orecchini a cerchio

Il seguente articolo fa riferimento alla violenza sessuale.

Il marito di Cassie, Alex Fine, non è un fan di Diddy, il suo fidanzato occasionale dal 2007 al 2018. Ciò è diventato chiaro nel corso degli anni quando Fine apparentemente ha utilizzato i social media per oscurare il rapper, il cui vero nome è Sean Combs. . Il 18 giugno 2022, la celebrazione del mese del Pride di Fine è arrivata con quello che molti hanno interpretato come un colpo a Diddy. “Buon Pride a tutti i miei amici LGBTQ+. Annex è un ente di beneficenza che aiuta le persone che si nascondono e DEVONO ANDARE AVANTI. Insieme ad altre risorse,” ha ha scritto nelle sue storie su Instagram.

Proprio il giorno prima, Diddy aveva pubblicato la canzone “Gotta Move On”, che si ritiene parli di Cassie. “Hai trovato un nuovo uomo, quindi devo andare avanti”, dice il testo Leggere. Poi, nel settembre 2023, Fine ha chiamato pubblicamente Diddy “old n fruity” in un Instagram post contenente un video di Diddy. All’inizio le frecciate di Fine a Diddy sembravano una sciocca gelosia, ma un paio di mesi dopo abbiamo avuto una nuova prospettiva.

Nel novembre 2023, Cassie ha intentato una causa federale contro Diddy con l’accusa di atti inquietanti di violenza sessuale, abuso e persino traffico sessuale. Cassie e Diddy hanno sorprendentemente risolto la causa il giorno successivo. Accusare un potente ex di stupro può avere gravi ripercussioni per la vittima, ma il marito di Cassie ha sostenuto la sua decisione. “Lui l’ha aiutata a superare molte difficoltà”, ha detto una fonte Personenel novembre 2023. Sebbene le ragioni di Fine per detestare Diddy siano chiare, ha un’ottima ragione per essergli grato.