Il seguente articolo include menzioni di suicidio.

Perdere una madre non è mai facile. La famiglia e gli amici sono ancora in lutto per la tragica morte di Naomi Judd, l’amata cantante e cantautrice country, morta per una ferita da arma da fuoco autoinflitta il 30 aprile, per “Good Morning America”. Sua figlia, Ashley Judd, si è seduta per un’intervista straziante con Diane Sawyer in cui ha discusso delle continue lotte per la salute mentale di Naomi.

"Penso che inizierei con: mia madre sapeva di essere stata vista ed è stata ascoltata nella sua angoscia", ha detto Ashely a Sawyer. "E che è stata accompagnata a casa". Ashely ha anche rivelato che la cantante di "Girls Night Out" a volte aveva problemi ad alzarsi dal divano perché era caduta in depressione. "Quando parliamo di malattia mentale, è molto importante e, per essere chiari, fare la distinzione tra la persona amata e la malattia", ha aggiunto. "È molto reale - ed è abbastanza per - mente".

Naomi era conosciuta come l'iconica cantante country che è salita in cima alle classifiche negli anni '80 insieme a sua figlia Wynonna Judd, secondo l'Associated Press. Insieme, si chiamavano The Judds e per quasi tre decenni, il duo musicale non solo ha creato un'eredità che vivrà per sempre, ma è anche riuscito a ottenere 14 canzoni n. 1, pubblicare sei album in studio, vincere cinque Grammy e così via molto di piu. Mentre Ashely e Wynonna sono ancora in lutto per la prematura scomparsa di Naomi, si stanno assicurando che sia ancora ricordata e amata.

Ashley e Wynonna Judd hanno onorato la loro mamma

Ashley e Wynonna Judd hanno tenuto un memoriale a Nashville in cui alcune delle più grandi star si sono riunite per rendere omaggio a Naomi Judd, secondo il Daily Mail. Ashley ha aperto la serata con parole toccanti che dimostrano la sua gratitudine per tutti i presenti. "Grazie per essere in comunità e in amicizia con noi", ha detto. "Stasera ricordiamo un'icona e una leggenda che ha lasciato la musica country meglio di come l'ha trovata".

Wynonna è salito sul palco poco dopo per eseguire "River of Time", una canzone classica scritta da Naomi. Artisti come Little Big Town, Jamey Johnson, EmmyLou Harris con Allison Russell, Brad Paisley e The Gaithers hanno anche contribuito a eseguire alcuni dei più grandi successi di The Judds. "Non riesco a esprimere a parole quanto sono devastato", ha condiviso Wynonna sul palco del memoriale. "Mi manca tantissimo." Con le lacrime agli occhi, Wynonna ha anche annunciato che intende "onorare" sua madre Naomi andando in tournée, come avrebbero dovuto fare i Judds prima della sua morte. "Lo spettacolo deve continuare."

Bono, Oprah Winfrey, Salma Hayek, Reese Witherspoon, Morgan Freeman e Bette Midler hanno fatto tutte toccanti apparizioni video per tutta la notte mentre ricordavano il loro caro amico, per la CNN. Naomi sarà per sempre conosciuta come la leggendaria cantante country che ha conquistato il cuore di milioni di persone in tutto il mondo. Secondo Variety, la cantante è stata inserita nella Country Music Hall of Fame di Nashville il giorno dopo la sua morte.

Se tu o qualcuno che conosci sta avendo pensieri suicidi, chiama il National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-TALK (8255).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui