Celebrità. Sono proprio come noi e hanno anche i loro momenti imbarazzanti. Mentre Margaret Qualley scala i ranghi di Tinseltown, l’attore si è offerto di ripercorrere i momenti imbarazzanti che l’hanno portata al successo.

Ma nonostante sia diventato uno degli attori più famosi di Hollywood, Qualley non ha sempre voluto recitare. In effetti, dal momento che sua madre, Andie MacDowell, era famosa a Hollywood, Qualley non voleva avere niente a che fare con questo. Questo fino a quando la sua corsa come ballerina professionista diventata modella non è andata a buon fine. “Ho lottato… nel breve periodo in cui stavo facendo la modella perché, con il balletto, c’era almeno così tanto lavoro”, ha spiegato Qualley a The Hollywood Reporter. “Con la modellazione, era come, ‘Ok, come faccio a lavorare sodo? Immagino di diventare davvero fottutamente magro?’ … Quindi l’ho fatto e poi ho pensato, ‘Beh, sono infelice.'”

Dopo aver provato tutte le professioni all’interno delle arti dello spettacolo e non aver trovato soddisfazione, Qualley sapeva che era giunto il momento di provare l’unica cosa che non voleva provare: recitare. E dopo averci provato, Qualley si è innamorata della recitazione e della sua ritrovata carriera. Ma l’inizio di una nuova carriera non arriva senza alcuni ostacoli sulla strada. Quindi, mentre Qualley si è già fatta un nome a Hollywood, la star ora si sta aprendo sui momenti imbarazzanti che ha incontrato all’inizio.

Margaret Qualley ha mostrato i suoi piedi a Brad Pitt sul set di “C’era una volta… a Hollywood”

Diciamo solo che Margaret Qualley si è decisamente messa il piede in bocca sul set di “C’era una volta… a Hollywood”.

Nel film di Quentin Tarantino del 2019, Qualley ha interpretato il ruolo di Pussycat, mentre Brad Pitt ha interpretato il ruolo di Cliff. E mentre la chimica della coppia sullo schermo era innegabile, per Qualley c’è stato un momento innegabilmente imbarazzante tra lei e Pitt mentre lavoravano sul set. Mentre lavora a una scena in cui Qualley dovrebbe mettere i piedi sul cruscotto dell’auto di Pitt, Qualley ricorda di aver effettivamente tirato fuori i piedi davanti a Pitt durante una proiezione, nella speranza che Pitt e Tarantino le facessero un piede doppio. “Ero tipo, ‘Ragazzi, guardate, sono terribili”, ha rivelato Qualley a The Hollywood Reporter nel 2019. “Odio i miei piedi più di ogni altra cosa sul fottuto pianeta”.

Quell’odio per i suoi piedi arriva dopo anni come ballerina professionista. “Abbiamo avuto un grande dibattito al riguardo, io, Quentin e Brad, con loro che cercavano di dire ‘Stai bene’ e io che dicevo ‘No, ragazzi, davvero, guardate che non vanno bene”, ha detto Qualley IndieWire. “Ti sto dicendo sinceramente che questi non sono buoni piedi.” Ma nonostante la sua detestazione, ciò non ha impedito a Tarantino di convincere Qualley a mettere i piedi sul cruscotto nel film. E, in una svolta ironica degli eventi per Qualley, è diventata la scena del film che ha portato alla sua svolta a Hollywood.

Margaret Qualley ha spiegato che doveva essere “disordinata” durante le riprese

Mentre Margaret Qualley che mostra i suoi piedi nudi a Brad Pitt e Quentin Tarantino è un momento innegabilmente imbarazzante, Qualley rivela che non è stato l’unico. In effetti, durante le riprese del film, Tarantino ha incoraggiato Qualley a essere “disordinata” e ad abbracciare pienamente il suo personaggio di Pussycat.

Ed è esattamente ciò che ha fatto Qualley, tuffandosi nel personaggio arruffato e spensierato di Pussycat. “Mi sono reso conto che mi diverto molto di più se mi fido del regista, perché se ti fidi davvero delle persone con cui lavori, non devi guardarti le spalle così tanto”, ha detto Qualley, per IndieWire. “Puoi semplicemente sentirti libero di fare qualsiasi cosa se ti senti come se fossi sulla stessa pagina con le persone con cui lavori. Rende il tuo lavoro molto più semplice”.

E trovare quella facilità ha permesso a Qualley di diventare grande. Dopo il successo di “C’era una volta … a Hollywood”, Qualley è stato nominato per gli Screen Actors Guild Awards per l’eccezionale interpretazione di un cast in un film, per IMDb. E anche se mostrare i suoi piedi a Pitt e Tarantino non è stato il momento migliore per Qualley, secondo lei, costringerla a mostrare i suoi piedi l’ha portata ad amarsi un po’ di più come attrice. “In realtà ero piuttosto mortificato con i miei piedi”, ha detto Qualley a IndieWire. “Forse posso finalmente rinunciare a questo ora.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui