Dalla sua uscita nel febbraio 2018, Pantera Nera ha guadagnato l’intero cast un sacco di lodi, in particolare Chadwick Boseman, che ha interpretato il personaggio del titolo. Boseman divenne un eroe per i bambini neri che volevano vedere un personaggio che sembrava loro sul grande schermo, e lo hanno ottenuto con re T’Challa, un re che porta il bene al suo popolo. Durante la promozione del film pochi giorni prima della sua uscita, il cast ha fatto un’intervista con SiriusXM in cui Boseman ha parlato di due giovani fan che erano recentemente passati dal cancro.

C’erano due ragazzi, Ian e Taylor, che Boseman tenuto in contatto con durante le riprese Pantera Nera. “Durante le nostre riprese, stavo comunicando con loro, sapendo che erano entrambi terminali”, ha detto su SiriusXM. “Quello che mi hanno detto, e quello che hanno detto i loro genitori, è che stanno cercando di resistere fino a quando questo film arriva.” Boseman ha continuato a descrivere ciò che una responsabilità immensa sentiva di avere con questo film, sapendo quanto fosse importante per così tante persone, soprattutto per i giovani. Ha paragonato i sentimenti di quei ragazzi a come si sentiva quando era un bambino, in attesa di Natale e il suo compleanno.

Ma quando Boseman raccontò il fatto che i ragazzi erano entrambi passati, si soffosse e faticava a parlare. E mentre questo momento è stato toccante nel 2018, è ancora più toccante ora che il mondo sa che lo stesso Boseman stava combattendo anche il cancro in quel momento – una battaglia che ha perso il 28 agosto 2020.

Chadwick Boseman era un eroe per tanti fan neri

I due ragazzi di cui Chadwick Boseman ha parlato durante la sua intervista a SiriusXM nel 2018 sono state solo due delle tante vite che ha toccato con il suo lavoro. Poco dopo il rilascio di Pantera Nera, Boseman ha preso parte a un video per Il Tonight Show con Jimmy Fallon. Mentre Boseman si nascondeva dietro uno schermo, i fan sono stati invitati a condividere messaggi con l’attore su ciò che questo ruolo significava per loro. Un uomo ringraziò Boseman per essere un “eroe di cui abbiamo davvero bisogno in un tempo come questo”, e quando Boseman uscì per sorprenderlo, l’uomo fece immediatamente il saluto Wakanda, si inchinò e lo chiamò “il mio re” prima di abbracciarlo in un abbraccio.

Anche una mamma e suo figlio si sono fatti avanti per ringraziare Boseman, e la mamma ha citato Barack Obama e Black Panther come le icone di suo figlio, che sono parole enormi da condividere con l’attore. E quando Boseman uscì per parlare con loro, il figlio rimase lì semplicemente sotto shock, apparentemente sopraffatto dalla sorpresa nell’incontrare re T’Challa stesso.

Boseman è stato acclamato per anni come un attore estremamente talentuoso in tutti i ruoli che ha assunto. Mentre ognuno di loro era importante per i suoi fan, era il suo ruolo in Pantera Nera che gli ha davvero permesso di lasciare un segno su Hollywood e sulla vita di tanti fan in tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui