Bobby Brown è noto per le sue relazioni quasi quanto lo è per la sua musica. La cantante, che è diventata famosa nel gruppo New Edition, è famosa soprattutto per aver sposato la potente cantante Whitney Houston, con la quale hanno condiviso una figlia, Bobbi Kristina Brown.

Nel suo documentario in due parti A&E, “Biography: Bobby Brown” (tramite il Daily Mail), Brown ha apertamente aperto la questione di Houston, spiegando che pensa che avrebbe potuto impedire la sua morte se non si fossero mai separati. “Penso che avremmo potuto aiutarci a vicenda. Penso che sarebbe ancora qui se non avessimo divorziato”, ha detto. “Abbiamo sempre pensato che il nostro amore fosse abbastanza forte da superare ogni ostacolo che ci si poneva di fronte. Staremmo ancora insieme se non fosse stato per la droga. La droga ha avuto la meglio su di noi”. In un’intervista del 2009 su “The Oprah Winfrey Show”, Winfrey ha chiesto a Houston quando il suo matrimonio “ha iniziato ad andare storto”. Houston ha spiegato che è stato durante la metà degli anni ’90 dopo che aveva fatto parte del fenomeno “The Bodyguard”. Alla domanda se credesse che Bobby fosse “geloso” del suo successo, Houston ha dichiarato: “Non gli piacerà, ma sì”.

Mentre Brown e Houston hanno trascorso molti anni insieme all’apice della loro fama, Brown afferma nel suo documento di aver avuto anche una relazione con Janet Jackson.

Bobby Brown dice che Janet Jackson è stata la “cotta della mia vita”

Durante la prima parte del suo documentario A&E, “Biography: Bobby Brown” (tramite Hollywood Life), Bobby Brown ha parlato della sua presunta relazione con la collega intrattenitrice Janet Jackson. Anche se la stessa Jackson non ha mai parlato di questo argomento, Brown insiste sul fatto che abbiano avuto una breve storia d’amore. “Avevo una grande cotta per Janet”, ha detto con un sorriso stampato in faccia. “Tutto. Il suo piccolo sorriso, il suo corpo, le mosse di danza, la sua piccola risata.

“Ci amavamo la reciproca compagnia”, ha continuato Brown, prima di affermare che la loro relazione non è durata a lungo. Secondo lo stesso cantante, “hanno rotto” perché Jackson “non poteva gestire un uomo come me”. Brown credeva anche che il padre dittatoriale di Jackson “non le avrebbe permesso di stare con qualcuno come me”, riferendosi a se stesso come “cappuccio”. Dopo che si sono separati, Brown ha detto di aver incontrato “l’amore di [his] vita”, riferendosi a Whitney Houston, con la quale si è sposato nel luglio 1992, per Mirror.

Questa non è la prima volta che Brown dichiara la sua ammirazione per Jackson. Mentre appariva come Granchio nella quinta stagione di “The Masked Singer” nel 2021 (tramite Good Housekeeping), uno dei suoi indizi era che aveva una cotta per il produttore di successo di “Rhythm Nation”, rivelando che “sono cresciuti insieme nei bei tempi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui