Charlize Theron ha vinto un Oscar per il ruolo della serial killer Aileen Wuornos in Mostro—Ma la bellezza nata in Sud Africa ha quasi rifiutato di prendere la parte. “All’inizio non pensavo di poterlo fare. La cosa che mi ha convinto alla fine è stata che non avevo mai avuto – e mi commuovo a pensarci – non ho mai avuto qualcuno che credesse in me in quel modo prima”, ha detto Theron Marie Claire a maggio 2019. “Sono sempre stata la persona che andava all’audizione dopo l’audizione dopo l’audizione e si sdraiava su un vetro rotto senza ottenere la parte. E all’improvviso, questa donna è seduta di fronte a me, ed è tipo, “Devi farlo. Sei l’unica persona che può farlo.” “

Quella donna era la regista Patty Jenkins, forse la più famosa di questi tempi per la regia Wonder Woman e il suo prossimo seguito Wonder Woman 1984.

“Sono rimasto sbalordito da questo”, disse Theron. “È molto emozionante perché non credo che molte donne abbiano un’opportunità del genere”. Ha aggiunto: “Mi sento come se quando lavori con persone che credono in te completamente in quel modo, se hai quel tipo di fede in me, farò qualsiasi cosa per te”.

Non sapeva in cosa si sarebbe cacciata

Aileen Wuornos era un’ex prostituta della Florida, giustiziata nel 2002 all’età di 46 anni dopo essere stata condannata per l’omicidio di sei uomini. È stata la decima donna messa a morte negli Stati Uniti da quando la pena di morte è stata ripristinata nel 1977.

Charlize Theron, che ha guadagnato 30 libbre e ha indossato protesi facciali per la parte, ha ammesso SplicedWire che non aveva familiarità con Wuornos o la sua storia prima di firmare per recitare Mostro. “Questa è stata la prima volta, credo in tutta la mia carriera, quando dalla penultima pagina [of the script], Non sapevo ancora come mi sentivo riguardo al personaggio “, ha detto.” Ho anche pensato che fosse interessante perché non penso che sia una cosa comune per gli scrittori scrivere personaggi femminili conflittuali “.

L’attrice ha anche detto di aver letto che Wuornos non si è mai tolta la maglietta, anche quando si prostituiva, e questo era uno dei motivi per cui ha ingrassato per la parte – per incarnare l’insicurezza e le “cicatrici” dell’assassino sul proprio corpo.

Theron non è l’unica star che ha fatto di tutto per un ruolo. Anche queste stelle sono andate agli estremi per la loro arte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui