Lorraine Bracco lo era così incredibile in Bravi ragazzi (1990) in cui ha rubato ogni scena con la sua interpretazione di Karen Friedman Hill, l’ignara ragazza ebrea che si è sposata con la mafia tramite Henry Hill. L’attrice era così brava, infatti, che si è rifiutata di interpretare qualsiasi altro ruolo di tipo mafioso per paura di non essere in grado di essere all’altezza degli standard elevati che aveva fissato.

Mentre parli con Vanity Fair nel 2012, ha spiegato: “After Bravi ragazzi, Mi è stata offerta ogni ragazza, ragazza, moglie, amante, figlia mafiosa disponibile. E ho detto loro: ‘No, non voglio farlo. L’ho fatto. Non posso fare di meglio. ‘”Di conseguenza, i ruoli di Bracco immediatamente successivi a questo classico di Martin Scorsese erano abbastanza diversi dalla parte della moglie Mob che l’ha resa una star emergente. Bravi ragazzi con Uomo di medicina (1992), recitando come medico al fianco di Sean Connery, e in seguito ha interpretato un assistente procuratore distrettuale in Ottenere Gotti (1994) – ponendola fermamente dalla parte opposta della legge come mafia.

Ecco perché, quando si è avvicinato per apparire I Soprano, Bracco ha scelto di interpretare il Dr. Melfi al posto della moglie di Tony Soprano, Carmela. “Moglie di mafia. Nooooo. È stato tutto quello che ho mai sentito”, ha detto Il guardiano nel 2017. “ho detto [show creator] David Chase Ero una donna diversa da come ero stata Bravi ragazzi. Volevo fare di Melfi la prima ragazza italo-americana colta che la gente abbia mai visto “.

A quanto pare, Bracco non ha nemmeno visto Bravi ragazzi fino a più di 25 anni dalla sua uscita. Ha spiegato a Entertainment Weekly che aveva visto pezzi e pezzi del film, ma non ha mai assistito al film completo: subito dopo l’uscita, era stata sul set in Messico per le riprese Uomo di medicina, e quando tornò a casa, non era più nei cinema. Per l’evento del 25 ° anniversario tenutosi al Tribeca Film Festival nel 2015, Bracco pensava che ce l’avrebbe fatta … ma lei e il resto del cast stavano facendo così tanta stampa che non sono entrati in teatro fino a metà film. Non è stato fino a una proiezione nel giugno 2016 che la star del cinema infine ha visto la sua performance rivoluzionaria – ed è stata incredibilmente umile al riguardo.

“La mia reazione immediata è ringraziare Dio per il pubblico”, ha detto Bracco. “È stata la parte migliore dell’intero spettacolo per me. Ed essere fuori in un finto drive-in. È stato incredibile. E il film è stato fantastico. Cosa possiamo dire?”

Mentre sei qui, dai un’occhiata a ciò di cui parla il cast Bravi ragazzi sembra oggi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui