Marvin Lee Aday, meglio conosciuto dai fan con il nome d’arte Meat Loaf, era un cantante americano noto per vari successi come “I’d Do Anything For Love (But I Won’t Do That)”. Meat Loaf ha vinto il Grammy Award per la migliore performance vocale rock, assolo nel 1993, e la sua canzone si è classificata al numero 1, secondo BBC News. Oltre ai suoi contributi musicali, Meat Loaf è anche apparso in varie apparizioni di recitazione all’inizio. Ha interpretato Eddie nel “Rocky Horror Picture Show” del 1975 ed è apparso in famosi film degli anni ’90 da “Wayne’s World” a “Fight Club”, secondo il New York Times.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Il polpettone è morto il 20 gennaio, dopo che gli è stato diagnosticato il COVID-19. L’eredità del musicista sopravvive attraverso i suoi fan, in particolare con i suoi album della trilogia “Bat Out of Hell”, che hanno fatto guadagnare al rocker un bel po’ di soldi nel corso degli anni. Ha anche continuato ad accettare ruoli di recitazione fino al 2018, secondo il suo IMDb. Dati i numerosi percorsi di reddito di Meat Loaf, i fan occasionali potrebbero essere sorpresi da quanto sia alto il patrimonio netto dell’artista veramente era.

Meat Loaf ha detto che ci è riuscito “contro ogni previsione”

Meat Loaf, nato Marvin Lee Aday, valeva $ 40 milioni quando è morto di COVID-19 il 20 gennaio, secondo Celebrity Net Worth. Il numero elevato potrebbe scioccare le persone, che non hanno familiarità con la sua carriera dinamica, le vendite di album e diversi risultati. Tuttavia, non importa quello che ha fatto, ha mantenuto la sua attenzione sui fan, non su eventuali oppositori che hanno incrociato la sua strada. E secondo il cantante, ce n’erano in abbondanza.

“Ho finito per essere scritturato in ‘Hair’ e mi hanno riportato a Detroit”, ha ricordato Meat Loaf a MLive nell’ottobre 2021. “L’ho fatto qui ed è finito a Broadway. Poi io e Jim Steinman ci siamo incontrati e siamo usciti sulla strada. Contro ogni previsione, ho realizzato ‘Bat Out of Hell’. Ho avuto così tante persone che mi odiavano, era ridicolo. All’industria non piacevo, ma alla gente piacevo e questo è ciò che conta”.

Per quanto riguarda le celebrità, Meat Life ha mantenuto la sua vita personale piuttosto discreta. La star possedeva una casa da 3 milioni di dollari che aveva acquistato nel 2005, oggetto di un pezzo del 2008 per Architectural Digest con l’allora fidanzata Deborah Gillespie. “Non si vede un muro di dischi in questa casa. I dischi e tutto il resto sono nel garage. L’unica prova della mia carriera è un Grammy sul caminetto”, ha detto. Anche se ne aveva milioni, sembra che Meat Loaf vivesse ancora una vita modesta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui