Il leggendario cantante rock Meat Loaf è tragicamente morto. Il 20 gennaio, la notizia è stata condivisa sulla pagina Facebook del cantante e ha rivelato che era circondato dai suoi amici più cari, sua moglie Deborah, e due figlie, Pearl e Amanda, in quel momento. “Sappiamo quanto ha significato per così tanti di voi e apprezziamo davvero tutto l’amore e il supporto mentre attraversiamo questo periodo di dolore per la perdita di un artista così stimolante e di un bell’uomo”, si legge nella dichiarazione su Facebook di Meat Loaf. La dichiarazione è continuata, chiedendo “privacy” e si è chiusa con: “Dal suo cuore alle tue anime … non smettere mai di dondolare!”

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Meat Loaf è conosciuto come uno degli artisti più venduti di tutti i tempi. Si stima che il suo album iconico, “Bat Out of Hell”, abbia venduto 30 milioni di copie in tutto il mondo e rimanga ancora tra i primi 20 album di tutti i tempi nel Regno Unito, secondo Deadline. A parte la sua carriera musicale di enorme successo, Meat Loaf è stata anche una star sullo schermo e sul palcoscenico, essendo apparso sia nel film che nella produzione di Broadway di “The Rocky Horror Picture Show” come Eddie. Ha anche recitato in “Hair” di Broadway e nei film “Fight Club” e “Wayne’s World”, tra molti altri, per IMDb.

Attualmente, nessuna causa di morte è stata condivisa, ma le fonti hanno detto a TMZ che avrebbe contratto il COVID-19. Secondo quanto riferito, le sue condizioni lo hanno costretto a cancellare un incontro di lavoro per il suo nuovo programma televisivo, uno spettacolo in cui aveva parlato in precedenza sui social media prima della sua morte.

Meat Loaf aveva un nuovo reality show e un nuovo album all’orizzonte

Il cantante Meat Loaf si stava preparando per un grande ritorno. In uno dei suoi ultimi strazianti post sui social media, il 22 novembre 2021 ha condiviso tramite Facebook che stava lavorando a un nuovo album di 48 brani, inclusi sette nuovi brani originali e brani che abbracciano la sua leggendaria carriera dagli anni ’70 agli anni 2000. Ha assicurato ai fan che aveva “un po’ di forma [of] life” dopo quattro interventi chirurgici alla schiena e pianificato con entusiasmo di andare in tournée. “Faremo anche spettacoli ovunque (beh, quando potrà entrare). Saranno buoni come sempre, (se ti piacciono prima) Solo diversi e chissà forse meglio”, ha rivelato il post.

Meat Loaf ha anche condiviso su Facebook il 29 novembre 2021 che sarebbe tornato sullo schermo nella sua nuova serie TV di realtà. Aveva sperato di iniziare le riprese a marzo e ha rivelato di essere tornato su Cameo. Lo spettacolo doveva essere un reality incontri chiamato “Farei qualsiasi cosa per amore… ma non lo farò”, basato sul titolo della sua canzone di successo, e avrebbe visto le coppie competere in “assurdi e talvolta spaventose gare fisiche” tutte pronte per la musica dal vivo, secondo Deadline. “Sarà fantastico. Bene, se ti piace la musica con un ottimo canto, giochi di sfida e un po’ di “Fear Factor” inserito. Lo adorerai!!” Polpettone ha scritto su Facebook.

Dati tutti i suoi piani futuri, rende la notizia della sua morte ancora più tragica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui