L’amministrazione Trump era tutt’altro che tradizionale, e si è manifestata non solo nella politica, ma in alcune tradizioni della Casa Bianca.

Prendiamo ad esempio la volta in cui l’ex first lady Melania Trump ha cambiato il giardino delle rose della Casa Bianca, rimuovendo gran parte dei letti floreali per mettere in una passerella pavimentata e rose bianche, secondo Vox. O la volta in cui l’ex presidente Donald J. Trump ha deciso di rinunciare alla tradizione decennale di invitare il suo predecessore (in questo caso l’ex presidente Barack Obama) alla Casa Bianca per una cerimonia di inaugurazione del suo ritratto ufficiale (via Notizie NBC). Ma per la gioia dei tradizionalisti, l’amministrazione Biden in arrivo sembra stia apportando alcuni cambiamenti, incluso il ritorno ad alcune tradizioni bipartisan della Casa Bianca.

All’inizio della presidenza del presidente Joe Biden, come da tradizione, il 46 ° presidente ha ridisegnato lo studio ovale e ha incluso statue e dipinti di personaggi storici come Martin Luther King Jr. Abraham Lincoln, Rosa Parks e Cesar Chavez (via Il Washington Post). Tuttavia, i cambiamenti nello Studio Ovale sono stati solo l’inizio per il presidente Biden nell’ala ovest.

Il presidente Biden ha riportato questi due ritratti presidenziali alla Casa Bianca

Oltre a firmare innumerevoli ordini esecutivi per annullare gran parte della politica in atto dall’amministrazione Trump, il presidente Joe Biden sta apportando un grande cambiamento ai ritratti presidenziali nell’ala ovest … o meglio, un grande capovolgimento.

Secondo Persone, i ritratti presidenziali degli ex presidenti Bill Clinton e George W. Bush sono tornati alla Casa Bianca, collocati nelle “loro sedi tradizionali nella Cross Hall”. Ciò significa che i due ritratti saranno visti da tutti i presenti alla futura cena di stato e da dignitari stranieri. L’ex presidente Donald J. Trump aveva rimosso i ritratti e li aveva messi fuori dalla vista nella vecchia sala da pranzo di famiglia, che secondo quanto riferito ottiene poco uso (via CNN).

Una buona notizia per l’ex presidente Barack Obama, è probabile che l’amministrazione Biden rinnovi la tradizione della Casa Bianca di svelare cerimonialmente i ritratti presidenziali. L’ex presidente Trump si era rifiutato di ospitare il presidente Obama per il suo ritratto, ma il 44 ° presidente otterrà il suo momento di riconoscimento grazie al suo ex vicepresidente Joe Biden. Persone riferisce che il presidente Biden estenderà la tradizione della cerimonia anche a Donald Trump.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui