È sicuro dire che la famiglia reale ha visto la sua giusta dose di polemiche nel corso degli anni, e ora il principe William sta sentendo di nuovo l’ira delle polemiche. Naturalmente, i reali hanno già avuto qualche legame con alcune persone di potere, con una delle più importanti è stata l’amicizia del principe Andréj con il caduto in disgrazia Jeffery Epstein. Andrew è stato costretto a tagliare pubblicamente i legami con l’uomo d’affari dopo che i suoi exploit di abusi sessuali sono venuti alla luce e, nel maggio 2020, Andrew si è ritirato dal prendere parte a funzioni pubbliche a causa della sua associazione con il finanziere caduto in disgrazia. Ciò è avvenuto dopo quella famigerata intervista molto pubblicizzata con “Newsnight” della BBC.

?s=109370″>

Non è tutto, però. Il principe Harry si è anche trovato sul punto di dover recidere i legami con qualcuno dopo aver preso le distanze dal miliardario saudita Mahfouz Marei Mubarak bin Mahfouz. Secondo quanto riferito, Harry ha messo in dubbio le sue “motivazioni” dopo aver fatto una donazione a uno degli enti di beneficenza di Harry, con un rapporto di febbraio di Mirror che affermava che Harry aveva posto fine alla sua associazione con lui diversi anni prima.

Ma ora è il turno di suo fratello William, poiché il suo legame con il capo di DP World, la società madre di P&O Ferries, è stato messo sotto i riflettori per tutte le ragioni sbagliate.

gridò il principe William

Il principe William è stato invitato a tagliare i legami con Sultan Ahmed bin Sulayem, presidente esecutivo di DP World, dopo che P&O Ferries ha licenziato circa 800 persone nel Regno Unito e Congresso sindacale ha affermato di essere stati sostituiti con lavoratori che vengono pagati solo $ 2,38 l’ora. William e bin Sulayem sembrano avere una relazione finanziaria abbastanza stretta, con l’uomo d’affari che ha donato circa $ 1,32 milioni all’Earthshot Prize di Williams, secondo Daily Mail.

Il politico Norman Baker ha chiarito che non pensava che William dovesse continuare a frequentare bin Sulayem, dicendo, tramite la metropolitana, che sebbene William “non abbia creato questa situazione” è “un imbarazzo per lui” che non possa ” ignorare.” Ha continuato: “Ha bisogno di usare i suoi legami personali con il suo amico, l’amministratore delegato, per convincere P&O a cambiare la politica su questo e invertire ciò che hanno fatto. Se non può farlo, allora dovrebbe considerare di tagliare tutto legami con DP World. Non è un bell’aspetto per il principe William essere associato a una società del genere”.

Altri hanno condiviso i loro pensieri su Twitter, con una persona scrivere, “Questa è l’azienda che #PrinceWilliam mantiene. È stato esortato a intervenire con i proprietari di P&O dopo che è emerso che in precedenza avevano donato un milione di sterline al suo premio ambientale globale”. Un altro ha scritto“Il principe William rimarrà in silenzio su questa questione? Il suo amico è il proprietario di P&O, che ha ricevuto milioni di sterline per il suo progetto #Earthshot Pet!”, Suggerendo che William dovrebbe fare una donazione a coloro che hanno perso il lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui