Ellen DeGeneres sembra non riuscire a prendersi una pausa. Nel caso te lo fossi perso, il suo talk show di lunga data “The Ellen DeGeneres Show” si sta avvicinando alla sua ultima stagione dopo essere stato cancellato. Secondo l’ospite, la decisione di terminare il programma è dovuta alla stagnazione creativa e non causata dal presunto calo degli ascolti a seguito delle accuse tossiche sul posto di lavoro fatte contro di lei da ex dipendenti.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

“Quando sei una persona creativa, hai costantemente bisogno di essere sfidato – e per quanto questo spettacolo sia fantastico e per quanto sia divertente, non è più una sfida”, ha detto a The Hollywood Reporter. “Ho bisogno di qualcosa di nuovo per sfidarmi”. DeGeneres ha detto che ha cercato di dilettarsi in altre strade per trovare realizzazione creativa. Ha ospitato gli Oscar per provare qualcosa di nuovo, ed è anche tornata in piedi dopo anni di pausa dal palco.

Data la sua predilezione per i giochi, come evidente nei numerosi giochi ingannevoli che aveva ospitato su “Ellen”, DeGeneres ha anche lanciato un nuovissimo spettacolo dedicato a ostacoli divertenti, domande trivia e altre sfide entusiasmanti. “Game of Games” aveva concluso la sua quarta stagione a maggio 2021, ma il 18 gennaio 2022 la NBC ha annunciato che non sarebbe più stata rinnovata, il che significa che DeGeneres avrebbe dovuto dire addio a un altro spettacolo (tramite Deadline).

Il game show di Ellen DeGeneres è stato cancellato

La cancellazione di “Game of Games” sembra essere il colpo di grazia al regno televisivo di Ellen DeGeneres. Deadline riporta che il game show, presentato in anteprima nel 2017, ha concluso la sua quarta e apparentemente ultima stagione a maggio dello scorso anno. Questa notizia arriva sulla scia della cancellazione di “The Ellen DeGeneres Show” dopo 19 stagioni, che è stata annunciata a seguito di notizie secondo cui DeGeneres aveva promosso un posto di lavoro tossico durante il suo talk show diurno. Gli ex dipendenti hanno detto a Buzzfeed News che lavorare allo spettacolo significa lavorare in un ambiente pieno di “razzismo, paura e intimidazione”.

“Ho imparato che qui accadono cose che non sarebbero mai dovute accadere”, ha detto DeGeneres all’epoca, per il New York Times. “Lo prendo molto sul serio. E voglio dire che sono così dispiaciuto per le persone che sono state colpite”.

Con la perdita di entrambi gli spettacoli, DeGeneres è sostanzialmente scomparsa dalla TV, a parte il suo coinvolgimento in un paio di progetti in cui è produttrice esecutiva. Quando le è stato chiesto cosa accadrà per lei, ha ammesso di non avere ancora piani definitivi. “Senti, non so nemmeno la risposta. Ho cercato di pensarci”, ha condiviso con The Hollywood Reporter. “Una sitcom sembra una passeggiata in confronto a questa, 180 spettacoli all’anno. Non so se è davvero quello che voglio fare dopo, ma i film, di sicuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui