Eric Church ha letteralmente illuminato il palco con la sua esibizione con fuochi d’artificio ai CMA il 10 novembre. Quella sera, il musicista ha ricevuto cinque nomination, tra cui Entertainer of the Year, Male Vocalist of the Year e Album of the Year per il suo disco “Heart, ” per cartellone. “Heart” fa parte dell’ambizioso progetto del triplo album di Church, “Heart & Soul”. Dopo oltre un decennio nel settore, l’ultimo lavoro dell’hitmaker “Springsteen” ha cercato di ridefinire il processo di creazione musicale di Church.

Come gli altri suoi album più venduti "Chief" e "The Outsiders", Church porta il suo caratteristico sentimento nostalgico nei testi delle sue ultime canzoni su "Heart & Soul" - in particolare l'inno country-rock "Heart on Fire".

Eric Church canta della sua giovinezza spensierata in Heart of Fire

Secondo Eric Church, "Heart on Fire" è stata la prima canzone che ha scritto in un ritiro di registrazione di un mese nel suo stato natale della Carolina del Nord nel 2020, secondo Country Now. La traccia è stata la prima svolta che ha dato il via al ritiro della scrittura. "Questa è stata la canzone che è stata una specie di rompighiaccio per l'intero progetto, e apprezzo molto questa canzone per averci portato al punto in cui siamo arrivati ​​​​con il progetto", ha detto Church.

Fedele al suo stile di songwriting degli album passati, Church trae ispirazione dal suo periodo di massimo splendore delle feste crescendo. "Non eravamo abbastanza grandi per bere ma ce l'abbiamo fatta davvero / Hat si è voltato all'indietro cantando "Paradise City" / Quello sguardo sul tuo viso era pieno di giovane desiderio / Immergendo la mia anima nel gas e dando fuoco al mio cuore ," lui canta.

I giorni di festa di Church non sono del tutto finiti, dato che il talentuoso paroliere country è noto per godersi la marijuana nei suoi giorni liberi. La star ha rivelato in un'intervista con una stazione radio della Florida che una volta fumava erba da una saponetta, secondo Taste of Country. – sebbene ora smetta di fumare in favore di cibi commestibili per mantenere le sue corde vocali in perfetta forma, ha detto Church al Men's Journal.

Eric Church rivisita le sue radici

Eric Church brama il divertimento e le avventure del passato in "Cuore di fuoco", cantando: "Non ho un solo secondo pensiero che non ti abbia dentro / Per sentire di nuovo quelle fiamme, torno in un minuto a New York / Mi manca la libertà di te che balli sulla prua della vecchia barca di tuo padre / Quando il mio spirito inizia a sprofondare, quell'immagine la fa sempre fluttuare piccola."

Church guarda spesso al suo passato nelle canzoni mentre i suoi umili inizi nella piccola città della Carolina del Nord hanno plasmato il suo futuro nella musica. "Ho iniziato a cantare in giovane età. Ricordo che ero un bambino e cantavo. Cantavo in chiesa, cantavo nella mia città natale, che si trattasse di talent show o altro", ha detto Church a Music Connection. La star della musica country ha frequentato l'Appalachian State University, dove ha detto all'outlet di aver ottenuto per la prima volta concerti di musica stabile nella scena bluegrass e jam band. "È diventato un lavoro per me, giocare in giro, e l'ho adorato", ha detto Church. "Quella è stata la prima volta che ho pensato, 'Potrebbe essere qualcosa che voglio fare.'"

Anche Church non è l'unica star del paese che ha frequentato lo Stato degli Appalachi, poiché anche Luke Combs è un allievo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui