Chiunque abbia ascoltato quello di Taylor Swift Folclore l’album, che è uscito nel luglio 2020 con poco preavviso e ha scatenato una frenesia di eccitazione, sa che è pieno di confessioni oneste – seppure criptiche -. Dal nome stesso dell’album al primo singolo, “Cardigan”, e il suo video emozionale di accompagnamento alla traccia potenzialmente straziante “The 1”, Swift ha nuovamente messo a nudo il suo cuore e la sua anima affinché il mondo cantasse insieme per. Ed è proprio quello che stanno facendo quando si tratta di un’altra canzone dell’album. Dai un’occhiata alla traccia 15 e troverai “Pace”.

“La nostra maturità è arrivata e scomparsa / Improvvisamente quest’estate, è chiaro / Non ho mai avuto il coraggio delle mie convinzioni / Finché il pericolo è vicino”, canta la pop star. “Ed è proprio dietro l’angolo, tesoro” “Perché vive in me / No, non potrei mai darti pace.”

Ma di chi sta parlando Swift? A chi non può dare pace? Bene, pensiamo di sapere!

“Pace” potrebbe riguardare Joe Alwyn … e un bambino ?!

Ci sono alcune teorie su ciò di cui Taylor Swift stava scrivendo quando ha scritto “Peace”, e ognuna è ugualmente intrigante. Ad esempio, potrebbe aver avuto in mente il suo ragazzo (o forse anche il suo ex ragazzo) e un possibile collaboratore, Joe Alwyn, quando canta: “Ti darei il mio sole, ti darò il massimo / Ma la pioggia è verrà sempre se stai con me. ” Sicuramente, quando menziona la pioggia che inevitabilmente arriverà, si riferisce alla sua vita frenetica, che comporta una tempesta di impegni e un intenso controllo.

Ma Swift si apre di più e forse in modo molto rivelatore quando canta: “E sai che oscillerei con te per le recinzioni / Sedermi con te in trincea / Ti darò il mio selvaggio, ti darò un bambino”. Sì, è vero: un bambino! Ciò sembra suggerire il tipo di cosa a cui pensi in una relazione seria e la storia d’amore di Swift con Alwyn si adatterebbe a quel conto.

Sebbene, Hollywood Life sottolinea che alcuni fan pensano che la canzone riguardi più il desiderio di un figlio che la preoccupazione per il suo status con Alwyn. Infatti, “[s]qualcuno ha anche ipotizzato che il cantante potrebbe già essere incinta, sebbene ciò non sia stato confermato. “Ora, quello aggiungerebbe sicuramente un significato speciale alla canzone se fosse vera.

Mentre questo è innegabilmente abbastanza intrigante, resisti, perché Alwyn e un potenziale bambino non sono gli unici menzionati in “Pace”.

Taylor Swift ha sollevato le faide con Scooter Braun e KimYe?

Mentre molti fan hanno l’impressione che Taylor Swift stesse cantando (e per?) Joe Alwyn in “Peace”, potrebbe anche aver portato alla luce altre figure famose che, di fatto, disturbano la sua stessa pace. Durante il secondo verso della canzone, sembra che ci sia una linea che menziona “ladri ad est, pagliacci ad ovest”, quale cinguettio l’utente pensa possa riferirsi al magnate dell’industria musicale Scooter Braun, nonché a Kim Kardashian e Kanye West.

Perché? Bene, Swift e Braun – che rappresenta altre star come Justin Bieber, Ariana Grande e Demi Lovato – sono in una faida in corso, che è stata innescata quando ha acquisito la sua vecchia musica, per Varietàe ha rifiutato di venderlo al cantante. Braun ha persino agitato le cose quando ha preso in giro l’album di Bieber lo stesso giorno in cui Swift ha annunciato la sua ultima musica.

Per quanto riguarda i Kardashian-Wests, la sua traccia, “Famous”, ha suscitato uno scandalo quando ha fatto un riferimento tutt’altro che lusinghiero a Swift, mentre il video di accompagnamento presenta una replica nuda del cantante a letto con West e altre celebri celebrità. Seguirono accuse e rivelazioni, ma sembra che ci sia ancora del sangue cattivo tra queste stelle. Secondo quanto riferito anche lei “Ovest” maiuscolo ma non “est” nei suoi testi.

Concesso, qualunque sia – o chiunque – la “Pace” in realtà riguarda, come canta Swift, “il diavolo è nei dettagli”, e i dettagli sembrano indicare una o più delle persone di spicco della sua vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui