I sette membri dei BTS: Jungkook, Jimin, Suga, Jin, RM, V e J-Hope hanno messo in fermento i loro fan quando hanno pubblicato “Fake Love” nel maggio 2018 come singolo principale. Ama te stesso: lacrima. Secondo Elite Daily, il video della canzone ha collezionato oltre 41 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore su YouTube. (Al 23 marzo 2021, ha 889 milioni di visualizzazioni.)

Con “Fake Love”, il gruppo ha portato il proprio sound a un nuovo livello. In vista della loro tanto attesa esibizione della canzone ai Billboard Music Awards, i BTS sono apparsi su SBS ‘ 8 O’Clock News dove hanno discusso i passi di danza coinvolti nell’esecuzione della canzone dal vivo. “La coreografia è diversa, uno stile diverso da quello che abbiamo fatto prima, quindi è stato difficile anche mentre lo stavamo imparando”, ha detto Jimin (tramite Soompi). Non solo la coreografia era difficile per la band, ma suonare le note alte in “Fake Love” era di per sé faticoso. Nell’intervista a SBS, Jin ha menzionato di aver parlato con il loro produttore del loro suono: “Ha detto che quando la voce umana deve lavorare sodo per raggiungere la nota, è allora che suona più attraente.”

Sebbene l’esecuzione della canzone fosse laboriosa, la troupe ha detto di aver capito subito che “Fake Love” sarebbe stato un successo. Per Soompi, mentre appare su Naver’s V Live, Suga ha detto che tutti i ragazzi sapevano che la canzone sarebbe stata fantastica sin dalla prima volta che l’hanno sentita.

Continua a leggere per vedere cosa significano i testi strazianti per i BTS.

“Fake Love” era una continuazione di altri successi

Nell’introduzione di “Fake Love” dei BTS, Jungkook canta: “Ti amo così tanto, ti amo così tanto / Plasma una bella bugia per te … Ho coltivato un fiore che non può sbocciare in un sogno che può” t si avvera “, (come da Genio’ Traduzione inglese. La canzone è stata originariamente registrata in coreano e giapponese.) Questi testi tristi non erano solo parole fiorite messe insieme, poiché la band intendeva raccontare una storia di crepacuore che si estendeva dal loro lavoro precedente.

“Per dirla semplicemente, se ‘Blood Sweat & Tears’ era un’espressione di pietoso dolore, allora ‘Fake Love’ dà una svolta ancora più straziante a quell’emozione”, ha detto Jimin nell’apparizione del gruppo nel maggio 2018 su Naver’s V Live, come coperto da Soompi. In un’intervista di giugno 2018 su Beats 1, RM ha spiegato il significato della canzone: “Stiamo dicendo che se non sei fedele a te stesso, il tuo amore non durerà per sempre” (tramite Teen Vogue).

Nella prima strofa, i BTS cantano: “Ho cambiato tutto, solo per te / Ma non mi conosco, chi sei?” Il tema degli innamorati disconnessi continua per tutta la pista. RM ne ha parlato quando ha parlato con Tabellone nel periodo dell’uscita della canzone. “Stiamo cercando di dire che se tu, innamorato, quando non sei fedele a te stesso, l’amore non durerà”, ha detto allo sbocco. “Perché l’amore è complesso e abbiamo sempre i lati oscuri e tristi.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui