Ezra Miller ha entusiasmato il pubblico con i suoi supereroi quando ha indossato i collant per interpretare Flash in “Justice League”. Ma la star di “The Perks of Being a Wallflower” nasconde un lato oscuro quando si tratta della loro vita personale?

Alcune delle buffonate fuori campo di Miller sono state controverse, per non dire altro. C’è stata quella volta in cui sono stati fermati per possesso di marijuana nel 2011, secondo il New York Magazine. Sono anche andati all’estremo interpretando l’agghiacciante sociopatico Kevin in “Abbiamo bisogno di parlare di Kevin” del 2011, interrompendo persino i contatti con la propria madre. “Non volevo imporre alcun Kevin alla mia vera madre”, hanno detto, secondo Vogue.

Ma gli artisti sono noti per essere eccentrici (e la marijuana è ora legale in molti stati). Tuttavia, un incidente violento con un fan dipinge Miller in una luce oscura. Nel 2020, la star di “Animali fantastici” sembrava strangolare violentemente una donna su Twitter.

Ezra Miller è stato rimosso da un bar per presunta aggressione a un fan

Ezra Miller ha sempre avuto una relazione non ortodossa con i suoi fan. Nel 2017, Miller ha scioccato un fan piantando un grande bacio sulle sue labbra durante un incontro al Comic Con. Secondo TMZ, il fan ha chiesto a Miller se avessero bevuto e gli ha chiesto di annusare il loro respiro. In risposta, Miller lo baciò, ottenendo una reazione scioccata.

Ma, mentre quell’incontro ha suscitato qualche sussulto, Miller ha avuto un incontro molto più estremo in un bar chiamato Prikið Kaffihús a Reykjavik, in Islanda. Secondo Variety, la star di Hollywood ha incontrato alcuni fan “invadenti” al bar. Scherzando, una donna sembrava pronta per una lotta teatrale con la celebrità. In risposta, Miller ha chiesto: “Volevi combattere?” prima di seguire con uno strozzato colpo a terra. Nel video dell’alterco, gli spettatori possono sentire una persona urlare: “Whoa, bro!”

Basandosi sul solo video, non è noto se Miller avesse fatto una scenetta o meno. Ma secondo ET Canada, la lotta era fin troppo reale. Di conseguenza, la star finì per essere scortata fuori dalla proprietà. Un altro cliente del bar afferma che Miller ha sputato su di loro e anche sui membri del personale. Sfortunatamente per Miller, non sarebbe stata l’ultima volta che sono apparsi nelle notizie per comportamenti apparentemente cattivi in ​​compagnia dei fan.

Anche Ezra Miller è stato arrestato alle Hawaii

Avanti veloce fino al 2022, quando Ezra Miller dovrebbe essere il brindisi di Hollywood con l’ultimo sequel di “Animali fantastici” e “The Flash” in arrivo. Ma l’attore ha suscitato più polemiche per se stesso dopo essere stato arrestato due volte alle Hawaii. Ad aprile, Ezra Miller è stato arrestato per condotta disordinata e molestie dopo un altro incidente in un bar. Secondo Variety, Miller “ha afferrato il microfono di una donna di 23 anni che cantava al karaoke e in seguito si è lanciato contro un uomo di 32 anni che giocava a freccette”.

Secondo People, una coppia locale ha salvato Miller dalla prigione dopo l’incidente e ha permesso loro di rimanere a casa loro. Ma la coppia ha affermato che l’attore è poi entrato nella loro camera da letto quella notte e ha minacciato la vita della coppia. La coppia ha presentato un’ordinanza restrittiva temporanea contro Miller, ma ha ritirato l’ordine due settimane dopo.

Poche settimane dopo, Miller è stato nuovamente arrestato per aggressione dopo un incidente in una residenza privata a Pāhoa. Miller avrebbe lanciato una sedia, colpendo alla testa una donna di 26 anni, secondo Variety. Non si sa che tipo di colpo potrebbe subire la carriera di Miller a causa della controversia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui