Harrison Ford recita dagli anni ’60 e ha quasi 80 film al suo attivo, secondo IMDb. Tuttavia, il New York Daily News riporta che Ford ha quasi rinunciato alle sue aspirazioni hollywoodiane prima di essere scritturato come Han Solo nel primo film del 1977 “Star Wars”. Dopo il suo ruolo in “American Graffiti”, Ford si è rivolto principalmente al suo lavoro di falegname invece che alla recitazione. Tuttavia, gli è stata data la possibilità di fare un provino per il ruolo di Han Solo e alla fine ha deciso di dare un’altra possibilità ai suoi sogni di Hollywood. Dopo il successo di “Guerre stellari”, il protagonista ha continuato a recitare in vari film ricchi di azione come “I predatori dell’arca perduta” nella serie “Indiana Jones”.

Ford è così dedito al suo mestiere che spesso esegue le sue acrobazie – una volta, ha insistito per saltare da una sporgenza durante una scena da far rizzare i capelli in “The Fugitive”, come riporta Slash Film. L’ottantenne è persino entrato in acqua durante la scena della diga nonostante la sua temperatura di 40 gradi Fahrenheit. L’attore non era noto solo per i suoi modi spericolati, ma anche per il suo bell’aspetto. La lunga cicatrice sul mento non faceva che aumentare il suo fascino. Tuttavia, nonostante molte persone credano che abbia avuto la cicatrice da un’acrobazia cinematografica andata male, la storia reale è molto più addomesticata.

La cicatrice di Harrison Ford è stata causata da un incidente d’auto

Sebbene possa sembrare eccitante pensare che Harrison Ford abbia eseguito un’acrobazia pericolosa che gli ha provocato una cicatrice sul mento, in realtà ha fornito una spiegazione ragionevole per l’infortunio. “Un incidente automobilistico veloce, un modo davvero banale per guadagnarselo”, ha condiviso (tramite Parata). Prima della sua carriera cinematografica, Ford guidava la sua macchina mentre andava al lavoro al grande magazzino Bullock in California. Mentre guidava e cercava di allacciarsi la cintura di sicurezza, si è schiantato contro un palo del telefono e ha sbattuto la faccia sul volante. Il seguente “intervento chirurgico d’urgenza inetto” ha contribuito alla sua cicatrice.

Ford ha usato la cicatrice a suo vantaggio e l’ha resa parte delle trame dei suoi personaggi, secondo AmoMama. In “Working Girl”, il suo personaggio Jack Trainer ha spiegato nel film che quando si è fatto bucare le orecchie, è svenuto e ha sbattuto il mento su un gabinetto. In “Indiana Jones”, ha detto di essersi procurato la cicatrice mentre si esercitava con la sua frusta. Sebbene un incidente d’auto sia un modo piuttosto nodoso per guadagnarsi una cicatrice, il nativo dell’Illinois ha sicuramente reso la sua storia più interessante nei suoi film. Quella cicatrice potrebbe provenire da un evento “banale”, ma ci sono stati molti casi sul set in cui Ford si è ferito eseguendo acrobazie.

Harrison Ford si è infortunato sul set di diversi film

Secondo Newsweek, Harrison Ford ha acquisito una lunga lista di infortuni sul set nel corso degli anni. Durante “I predatori dell’arca perduta”, il temerario si è contuso le costole e si è strappato l’ACL mentre eseguiva le sue acrobazie. Il suo tempo in “Indiana Jones e il tempio maledetto” ha causato un’ernia del disco dal costante sedere sugli elefanti alle scene dei film, ed è stato esacerbato da azioni fisicamente impegnative. Uno degli infortuni più gravi è avvenuto sul set di “Star Wars: The Force Awakens”, quando una porta idraulica è caduta su di lui, rompendogli la caviglia. Ford è stato portato in ospedale e ha avuto bisogno di due mesi per riprendersi.

Anni dopo, Ford insiste ancora per fare le sue acrobazie. La star d’azione aveva 78 anni quando sono iniziate le riprese di “Indiana Jones 5”, ma sfortunatamente si è fatto male mentre si esercitava in una scena fisica, secondo Variety. “Nel corso delle prove di una scena di combattimento, Harrison Ford si è infortunato alla spalla. La produzione continuerà mentre viene valutato il corso appropriato del trattamento e il programma delle riprese verrà riconfigurato secondo necessità nelle prossime settimane”, ha dichiarato un rappresentante della Disney. .

In passato, si vociferava che Chris Pratt avrebbe assunto il ruolo di “Indiana Jones” di Ford. Tuttavia, quando gli è stato chiesto al Today show, Ford ha deriso, dicendo: “Nessuno sarà Indiana Jones, non lo capisci? Io sono Indiana Jones. Quando me ne sarò andato, lui se n’è andato. È facile. ” Niente fermerà Harrison Ford, nemmeno un infortunio!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui