Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono impegnati ad amarsi “in malattia e in salute” al loro matrimonio appena un mese fa. Ma nessuno si aspettava che la parte della malattia dei loro voti nuziali arrivasse così presto. Il 28 giugno, Barker è stato ricoverato d’urgenza. TMZ ha riferito che il batterista dei Blink-182 e sua moglie sono andati al West Hills Hospital la mattina perché soffriva di dolore. Quindi West Hills decise di trasferire Barker al Cedars-Sinai Medical Center. I fan si sono preoccupati dopo Barker twittato in ospedale, “Dio mi salvi”. Dopo che è stata diffusa la notizia del suo ricovero in ospedale, la figlia di Barker, Alabama, ha chiesto ai suoi follower sui social media di “per favore invia le tue preghiere”, pubblicando sulla sua storia di Instagram e su TikTok (tramite Persone).

Secondo Billboard, la famiglia Kardashian ha fatto il giro dei suoi carri a Cedars-Sinai. Insieme a sua moglie, le sue sorelle Kim Kardashian, Khloé Kardashian, Kendall Jenner e Kylie Jenner erano in ospedale per sostenere il loro nuovo cognato. Anche il compagno di band di Barker, Mark Hoppus, e il suo amico Machine Gun Kelly, erano in ospedale e, naturalmente, la mamma Kris Jenner.

Ma come sta davvero affrontando la malattia di Barker la neosposina Kardashian?

Kourtney Kardashian “non lascerà la sua parte”

La novella sposina Kourtney Kardashian è accanto al suo uomo Travis Barker. Una fonte ha detto a People, “Kourtney non lascerà la sua parte” in ospedale. La fonte interna ha detto a People che Kardashian “era preoccupato ieri. Lo erano entrambi”. Barker aveva un forte dolore allo stomaco e aveva difficoltà anche a camminare. L’insider ha spiegato: “Sta ricevendo le migliori cure da Cedars, però” e ha rivelato allo sbocco che i medici di Barker stanno lavorando per gestire il suo dolore mentre cercano di diagnosticare le sue condizioni. Il batterista dei Blink-182 sta subendo molti test e sta seguendo una dieta specifica.

Secondo TMZ, i medici ritengono che Barker possa avere a che fare con un attacco di pancreatite, che è stato “innescato” da una colonscopia. La Mayo Clinic la descrive come “un’infiammazione del pancreas”. Mentre i casi lievi di questa condizione possono migliorare con un trattamento adeguato, la pancreatite grave può causare “complicazioni pericolose per la vita”. Barker ha ricevuto un sacco di supporto da sua moglie, famiglia e amici intimi mentre era in ospedale, ma il batterista sta ricevendo supporto anche sui social media. Kid Cudi twittato, “Travis ti amo e prego per te.” Bebe Rexha twittato“Invio di buone energie e preghiere a @travisbarker.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui