Ci sono state due costanti nella vita di Tom Brady negli ultimi 13 anni: il calcio e la sua ex moglie Gisele Bündchen. Ma sembra che i suoi due amori si siano scontrati e bruciati nel più karmico dei modi. L’ex coppia di potere si è sposata nel 2009 quando il quarterback Brady e la top model Bündchen erano entrambi ai vertici dei rispettivi giochi. La coppia ha avuto due figli insieme oltre ad aiutare a crescere il figlio di Brady da una precedente relazione, secondo Persone.

Naturalmente, il calcio ha preso il posto in primo piano per Brady, poiché ha dominato la NFL ed è considerato uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi. Ma la narrazione che circonda il matrimonio di Brady e Bündchen era che lei voleva che lui dedicasse meno tempo al calcio e più tempo con i loro figli andando in pensione. Sebbene il leggendario giocatore abbia deciso sorprendentemente di ritirarsi dal calcio nel febbraio 2022, Brady ha cambiato idea dopo soli 40 giorni, secondo NPR. Ora, mesi dopo, sono divorziati.

Ma fonti riferiscono che la coppia di serie A non era d'accordo sulla loro separazione.

Secondo quanto riferito, Tom voleva salvare il matrimonio con Gisele

Secondo quanto riferito, gli ex Tom Brady e Gisele Bündchen non si vedevano negli occhi in più di un modo. Una fonte vicina al giocatore di football ha detto a People che Brady voleva fare uno sforzo per mantenere unito il suo matrimonio prima che decidessero ufficialmente di divorziare. "Questa non è mai stata un'idea di Tom", ha detto la fonte alla pubblicazione. In effetti, secondo quanto riferito, era "disposto ad andare in terapia, consulenza matrimoniale - qualunque cosa fosse necessaria per far funzionare le cose". Ma era troppo poco e troppo tardi per Bündchen, che secondo la fonte "gli ha dato molte opportunità per sistemare le cose, e lui non l'ha fatto".

Anche se il loro matrimonio è finito, è chiaro che la co-genitorialità efficace dei propri figli è la priorità assoluta. "È una situazione molto amichevole", Brady ha parlato del divorzio nel suo podcast "Let's Go!" (tramite CBS News) il 31 ottobre. "Sono davvero concentrato su due cose, prendermi cura della mia famiglia e sicuramente dei miei figli e, in secondo luogo, fare il miglior lavoro possibile per vincere le partite di calcio".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui