In quanto icona pop di fama mondiale, è una delle poche cantanti conosciuta con un solo nome. Non è un segreto che la dea del pop e cantante di “Believe”, Cher, è uno degli artisti musicali più venduti al mondo, avendo venduto oltre 100 milioni di dischi e con un patrimonio netto stimato di $ 360 milioni. Ha iniziato a esibirsi in duo con Sonny Bono negli anni ’60 che hanno attraversato l’iconica e influente epoca “Sonny & Cher”, diventando famosa per la sua voce sensuale. I due erano conosciuti per la canzone “I Got You Babe” e “The Sonny and Cher Comedy Hour”, secondo Biography, e si sono sposati dal 1969 al 1975.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

L’attore vincitore del premio Emmy e la star di “Mamma Mia! Here We Go Again” è stato descritto come l’incarnazione dell’autonomia femminile in un’industria dominata dagli uomini. Oggi è riconosciuta come la ragazza simbolo della chirurgia estetica e la sua voce è migliore di quanto non sia mai stata (secondo The Guardian). “Ho lavorato per tutta la vita per mantenere la mia forza nel mio corpo. Ci sono ragazze di 20 anni che non possono fare quello che faccio io”. Le celebrità la considerano un modello e la descrivono come l’epitome della bellezza impeccabile e dell’invecchiamento. Anche il famoso comico e conduttore James Corden afferma che Cher lo ha aiutato a trovare “tranquillità”, secondo l’HuffPost.

Il consiglio di Cher sull’amore e la paura ha cambiato la vita di James Corden

Cher ha conquistato i cuori di tutto il mondo con una carriera che dura da diversi decenni ed è ampiamente considerata un’icona culturale. È una buona cosa che l’attore vincitore del premio Emmy non sia timido nel condividere parte della sua saggezza sui social media, aggiungendo a lei Biografia Twitter il suo ormai famoso consiglio da un’intervista del 2018 con il conduttore di talk show Graham Norton, in cui Cher ha parlato di un suggerimento che ha ricevuto da sua madre: “Se non importa tra cinque anni, non importa”. James Corden, una delle personalità più famose della televisione a tarda notte e conduttore di “The Late Late Show” sulla CBS, afferma che il consiglio di Cher ha cambiato il modo in cui pensa alla vita e alle situazioni stressanti (tramite HuffPost).

Dopo che l’attore Melissa McCarthy ha condiviso alcuni consigli che aveva scritto al suo futuro sé da adolescente nello show della CBS di Corden nel settembre 2021, lei e la sua co-protagonista di “Nine Perfect Strangers” Nicole Kidman gli hanno chiesto di contribuire con il proprio. L’ultimo consiglio di Corden: “In caso di dubbio, chiedi semplicemente: cosa farebbe Cher?”

“Ha questa cosa fantastica in cui dice, se sei in un giro o davvero arrabbiato e stressato per qualcosa, chiediti: è importante tra un anno? E se non importa tra un anno, non lo fa “Non importa. E se pensi che importerà tra un anno, allora conta”, ha raccontato. Come ha aggiunto Corden, il consiglio di Cher incoraggia a valutare ciò che è veramente importante e a concentrarsi su quelle cose che contano di più.

A chi si rivolge la “Dea del Pop” per un consiglio?

La cantante di “If I Could Turn Back Time” ha vinto tre Billboard Awards, incluso l’ICON Award nel 2017, e ha attribuito il suo successo e il suo buon spazio di testa a sua madre (tramite People). “Voglio ringraziare mia madre perché quando ero molto giovane, mia madre ha detto: ‘Non sarai la più intelligente, non sarai la più carina, non sarai la più talentuosa, ma tu’ sarai speciale.’ Ho avuto così tanto aiuto”, ha spiegato Cher durante il suo discorso di accettazione. “Devo solo dire che penso che la fortuna abbia molto a che fare con il mio successo – penso che sia stata principalmente fortuna e un po’ di qualcosa”.

La mamma di Cher, Georgia Holt, non-agena, sa una cosa o due sull’amore e il successo grazie ai suoi sei matrimoni e alle sue occupazioni nell’industria dell’intrattenimento (secondo Yahoo! Entertainment). Holt, che è stata abbandonata dalla stessa madre, è partita per Hollywood in giovane età e ha acquisito esperienza come attore apparendo in “I Love Lucy” e “Ozzie and Harriet”. Dopo aver dato alla luce Cher all’età di 19 anni, Holt è rimasta per lo più fuori dai riflettori e si è concentrata sul supporto di sua figlia, anche se ha colto l’occasione per mostrare i suoi talenti musicali (come madre, come figlia!) e ha rilasciato il suo album quasi un decennio fa intitolato “Honky Tonk Woman” (per Country Music Family).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui