Congratulazioni per l’acclamato attore Jeff Bridges!

Lunedì 17 dicembre 2018, lo ha annunciato la Hollywood Foreign Press Association Il grande Lebowski star riceverà l’ambito Cecil B. DeMille Award ai Golden Globe 2019. Questo premio alla carriera del film onora i contributi eccezionali all’intrattenimento.

“L’Hollywood Foreign Press Association è lieta di conferire a Jeff Bridges il Cecil B. DeMille Award 2019”, ha rilasciato in una dichiarazione il presidente dell’HFPA Meher Tatna (via Pagina sei). “Il brillante corpus di lavori di Bridges attraverso generi diversi ha catturato i cuori e le menti del pubblico di tutto il mondo per più di sei decenni. Non vediamo l’ora di celebrare ‘The Dude’ e la sua straordinaria carriera e i risultati filantropici ai prossimi Golden Globe Awards.”

Come Nicki Swift riportato in precedenza, il Cecil B. DeMille Award è stato assegnato l’ultima volta al magnate dei media Oprah Winfrey all’inizio del 2018.

Al momento della stesura di questo articolo, Bridges, che è stato nominato per un Golden Globe sei volte nel corso della sua decennale carriera, deve ancora commentare pubblicamente il suo ultimo onore. Tuttavia, i lettori potrebbero ricordare che la star del cinema ha vinto il premio come miglior attore in un film drammatico per la sua interpretazione in Cuore pazzesco nel 2010.

Le nomination per la premiazione di quest’anno, che onorano i migliori film e televisione, sono state rivelate all’inizio di questo mese. Con Vice leader della categoria film con sei cenni, È nata una stella, Libro verde, e Il preferito seguire da vicino con cinque nomination ciascuno. Nel frattempo, L’assassinio di Gianni Versace ha portato il branco in televisione con quattro nomination, mentre La fantastica signora Maisel, Barry, Ritorno a casa, e Gli americani tutti guadagnati tre.

La cerimonia imminente introdurrà anche un nuovo premio speciale in televisione chiamato Carol Burnett Award. Opportunamente, il primo destinatario dell’onore sarà la leggendaria comica stessa. Come ha affermato in precedenza Tatna (via Varietà), “Per più di 50 anni, la pioniera della commedia Carol Burnett ha infranto le barriere facendoci ridere. È stata la prima donna a ospitare uno sketch di varietà, Lo spettacolo di Carol Burnett … Siamo profondamente grati per i suoi contributi all’industria dell’intrattenimento e onorati di celebrare per sempre la sua eredità ai Golden Globe “.

Nella grande serata di Hollywood ci sarà anche Isan Elba, la figlia adolescente dell’attore Idris Elba. Come riportato in precedenza, è destinata a servire come la seconda Golden Globe Ambassador, una posizione che evidenzia gli sforzi filantropici dell’HFPA.

La 76a edizione dei Golden Globe Awards, co-ospitati da Uccidere Eva star Sandra Oh e Brooklyn Nine-NineAndy Samberg, andrà in onda in diretta dal Beverly Hilton alle 20:00 EST di domenica 6 gennaio 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui