Jennifer Lawrence potrebbe essere diventata famosa grazie alle sue performance taglienti in “The Hunger Games”, “Silver Linings Playbook” e “American Hustle”, ma in realtà J. Law è piuttosto riservata sulla sua vita personale. Fino al 2020, Lawrence non era nemmeno sui social media. Almeno non apertamente. Nel 2018, ha detto a InStyle (tramite W Magazine) di aver utilizzato Instagram, anche se non pubblicamente. “Ci sto. Ma sono un voyeur: guardo. Non parlo”, ha detto.

Il motivo era proprio perché era consapevole della sua tendenza a condividere eccessivamente. “C’è sempre così tanto contraccolpo. Così tante persone ascoltano e prestano attenzione, e hanno così tante opinioni su assolutamente tutto”, ha dettagliato. Ma il desiderio di privacy di Lawrence risale al 2014, quando è diventata vittima di una massiccia fuga di foto di celebrità. “Non avrò mai un Twitter … Internet mi ha disprezzato così tanto”, ha detto quell’anno alla BBC1 (tramite E! News).

La sua protezione sulla sua vita personale si è solo intensificata quando le sue relazioni sono diventate più serie. Da quando Lawrence ha iniziato a frequentare Cooke Maroney, i due hanno preferito rimanere lontani dai riflettori. “La relazione va avanti da alcune settimane”, ha detto una fonte a Page Six nel giugno 2018. “Ma sono stati molto riservati e attenti a non essere visti insieme”. Dopo essere diventata madre, Lawrence è diventata ancora più protettiva, scegliendo di non rivelare quando ha partorito. Tuttavia, potrebbe essersi lasciata sfuggire il sesso del bambino.

In realtà è stata colpa di Ellen DeGeneres

Non sappiamo esattamente quando Jennifer Lawrence e Cooke Maroney hanno accolto il loro bambino. Non sappiamo nemmeno se il bambino è un maschio o una femmina, tanto meno il loro nome. Ma Ellen DeGeneres ci ha fornito un indizio piuttosto solido il 20 maggio. Mentre intervistava Lawrence al telefono, la conduttrice di “The Ellen DeGeneres Show”, che vive accanto alla star di “Don’t Look Up”, ha condiviso di aver intravisto il personaggio di Lawrence interazioni con il suo bambino. “Ti sento a volte parlare con lui ed è davvero carino”, ha detto DeGeneres a Lawrence. DeGeneres ha inavvertitamente rivelato che J. Law aveva un maschio? Solo il tempo lo dirà, ma sicuramente lo sta dicendo.

Nel frattempo, dovremmo continuare ad aspettarci che Lawrence e Maroney proteggano la privacy del loro bambino il più ferocemente possibile. Finora hanno svolto un ottimo lavoro. Nonostante il parto a un certo punto a febbraio, Lawrence è riuscita a stare lontano dai fotografi fino a metà aprile, quando l’hanno catturata mentre passeggiava con il bambino e la sua famiglia a Los Angeles, ha riferito Harper’s Bazaar.

Le azioni di Lawrence sono deliberate. Nella sua storia di copertina di Vanity Fair di dicembre 2021-gennaio 2022, Lawrence ha ammesso di vedere come una priorità tenere suo figlio lontano dagli occhi del pubblico. “Ogni istinto nel mio corpo vuole proteggere la loro privacy per il resto della loro vita”, ha spiegato. Per raggiungere questo obiettivo, capisce che dovrà tenere separati la sua famiglia e il suo lavoro. “Non voglio che nessuno si senta il benvenuto nella loro esistenza.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui