Jessica Alba ha trovato fama in giovane età e, verso la fine dei suoi 20 anni, ha iniziato a ridefinire le priorità della recitazione mentre si concentrava sulla sua carriera imprenditoriale. Dopo aver avuto un figlio nel 2008, i concerti di recitazione hanno smesso di essere una priorità assoluta per Alba. “La mia motivazione non era tipo, ‘Sarò mai più assunto?’ Francamente, ero al culmine della mia carriera”, ha detto a Romper nel 2021. In effetti, la star di “Fantastici Quattro” ha perso la sua passione di attore. “Non potevo tornare a quello che stavo facendo prima ed essere autentica. Semplicemente non potevo”, ha detto.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Nel corso degli anni, la fatica della macchina hollywoodiana ha avuto il sopravvento su Alba. Nel 2000, ha ottenuto il ruolo di protagonista nella serie d’azione di James Cameron “Dark Angel” all’età di 19 anni (tramite IMDb). Fin dall’inizio, il giovane attore ha avuto difficoltà con il modo in cui lo studio l’ha “commercializzata” come interprete. “Dovevo essere sexy, questa ragazza d’azione dura”, ha detto Alba a Marie Claire nel 2012. “Mi sentivo come se fossi stata oggettivata e mi ha messo a disagio”.

Essere il protagonista di una serie d’azione si è rivelato un compito che ha richiesto uno sforzo erculeo. All’epoca, ad Alba fu chiesto se le riprese fossero difficili come previsto. “Oh, molto più difficile di quanto mi aspettassi”, ha detto a Closer Weekly nel 2000. “Qui, vai dall’alba fino a quando non esaurisci il tempo”, ha spiegato l’attore. Decenni dopo, un co-protagonista ha rivelato come si è comportata veramente Alba sul set.

Come Jessica Alba ha trattato questa co-protagonista

Jensen Ackles non ha usato mezzi termini quando ha descritto la sua esperienza con Jessica Alba in “Dark Angel”. All’attore è stato chiesto se Alba fosse “figo con cui lavorare” e Ackles ha rivelato che in realtà era un terrore. “No, è stata orribile”, ha detto in “Inside of You with Michael Rosenbaum” il 18 gennaio. Ackles non stava parlando alle spalle del suo ex co-protagonista e ha ammesso di “averglielo detto in faccia”.

Secondo IMDb, l’attore si è unito alla serie come il personaggio di Alec per la seconda stagione, e sentiva che questo lo rendeva un obiettivo immediato per Alba. “Ero solo una specie di, ero il nuovo ragazzo sul blocco e sono stato preso di mira dal protagonista”, ha detto a Michael Rosenbaum. “Lei ce l’aveva con me.” Tuttavia, ha chiarito che non era personale e che Alba ha semplicemente contestato la scelta della rete di assumere un “bel ragazzo”. Alla fine, Ackles si è opposta ad Alba quando si è scagliata contro di lui sul set. “Quindi ero tipo, ‘Oh, sembra che oggi stiamo diventando una cagna Alba, tutti aggrappatevi alle vostre pazzie'”, ha ricordato la star di “Supernatural”. Forse le riprese sono state intense, ma Ackles ha detto che i due hanno stretto una stretta amicizia di supporto fuori dalla telecamera e che “ama” il suo ex co-protagonista

Nel podcast “Let’s Be Real with Sammy Jaye” nel dicembre 2021, Alba ha ammesso di “non aver mai avuto una vera esperienza liberatoria e divertente” durante le riprese all’inizio della sua carriera (tramite People). Ha detto che era perché all’epoca era “selvaggiamente insicura” come attrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui