Nella sua prima manifestazione del 2022, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha inviato segnali forti che si sarebbe candidato di nuovo alla presidenza nel 2024. Trump potrebbe avere gli occhi puntati sulla Casa Bianca, ma anche Biden è pronto. Secondo il Washington Post, la cerchia ristretta di Biden ha rassicurato i propri alleati sul fatto che Biden intende fare nuovamente una campagna nel 2024.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Ma la risposta non è stata del tutto positiva per Biden: i suoi indici di approvazione sono diminuiti di una dozzina di punti nel suo primo anno. Tuttavia, il sostegno rimane forte all’interno del Partito Democratico. “Sento che questa domanda viene posta ogni giorno”, ha detto al Post una fonte del Partito Democratico nel novembre 2021. “Nessuno ha mai fatto quella domanda su Barack Obama. Nessuno ha mai fatto quella domanda su Donald Trump”. La persona più anziana nella storia degli Stati Uniti a diventare presidente, Biden, avrebbe circa 82 anni nel 2024. Finora, i suoi esami medici lo hanno dichiarato idoneo; a novembre, un rapporto del suo medico personale lo ha soprannominato un “sano, vigoroso, 78 anni”, per il New York Times. L ‘”esame neurologico estremamente dettagliato” è arrivato in un momento in cui un sondaggio di Politico aveva rivelato che un numero crescente di elettori dubitava della salute del presidente e del fatto che fosse mentalmente in forma per la carica.

Biden ha anche chiarito l’aria sulla sua vicepresidente, Kamala Harris, e sul fatto che sarebbe stata al suo fianco nel 2024.

Joe Biden vuole che Kamala Harris diventi vicepresidente nel 2024

In una conferenza stampa alla Casa Bianca, Joe Biden ha risposto alle domande sui suoi piani per le prossime elezioni presidenziali, incluso se avrebbe avuto Kamala Harris al suo fianco. Come notato da People, Biden ha incaricato Harris “diritto di voto” e i giornalisti gli hanno chiesto se fosse “soddisfatto del suo lavoro” e se gli sarebbe piaciuto vederla nel 2024. “Sì e sì”, ha risposto Biden. Il presidente ha poi affermato che Harris “sarà la mia compagna di corsa”, aggiungendo: “Penso che stia facendo un buon lavoro”.

Harris è la prima donna e la prima persona di colore ad assumere il ruolo di vicepresidente. All’inizio di gennaio, un sondaggio di CBS News ha rivelato che l’indice di approvazione di Harris era del 44%, lo stesso di Biden. In risposta, Harris ha detto alla CBS Morning che i risultati del sondaggio vanno su e giù e la sua priorità era qualcos’altro. “Dobbiamo rimanere coerenti nella lotta per il popolo americano e i suoi bisogni. E quindi questa è la strategia per rimanere concentrati”, ha detto.

Parlando del suo lavoro durante l’ultimo anno nel mezzo di una furiosa pandemia, Harris ha affermato che l’amministrazione continuerà a lavorare per ripristinare la normalità. “Se guardi a dove eravamo l’anno scorso, dove eravamo certamente all’inizio di questa pandemia, sappiamo che rispetto a oggi abbiamo visto grandi progressi”, ha affermato, ma ha aggiunto: “C’è ancora di più lavoro da fare.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui