Josh Hartnett ha finalmente rivelato perché ha voltato le spalle a Hollywood e ha smesso di essere una delle star del cinema più riconoscibili del pianeta. Hartnett è stata una delle più grandi star del gioco alla fine degli anni ’90 e 2000, apparendo in grandi film di Hollywood come “Halloween H20: 20 anni dopo” e “Sin City”, mentre probabilmente ha interpretato il ruolo più famoso di Danny Walker in ” Pearl Harbor.”

Non appena è avvenuta la sua ascesa alla fama, è uscito dai riflettori altrettanto velocemente. Sebbene abbia continuato a recitare sul grande e piccolo schermo, ha assunto principalmente ruoli minori in società di produzione più piccole con un approccio più indipendente e artistico al cinema e alla televisione.

Il motivo per cui Hartnett ha smesso di interpretare ruoli importanti mentre era al top del suo gioco – e probabilmente una delle star più popolari di Hollywood – è rimasto un po' un mistero. Fino ad ora, cioè...

Josh Hartnett ha lasciato Hollywood per la sua salute mentale

Josh Hartnett ha parlato del suo misterioso passo indietro in un'intervista del 7 dicembre con "Sunrise" in Australia, spiegando: "È stata la cosa migliore per la mia salute mentale e la mia carriera tenere a bada Hollywood". Ha aggiunto: "Fortunatamente, penso di averlo capito presto nella mia vita: si tratta di creare una buona vita familiare ed essere in grado di fare cose che sono selvagge e meravigliose come fare film, che è un tale privilegio" (tramite Daily Mail ).

Ha condiviso un sentimento simile con news.com.au quello stesso giorno. Hartnett si è aperto di più sul suo rifiuto di un redditizio contratto di tre film per interpretare Superman e un altro per interpretare Batman, spiegando una cosa che non gli piaceva all'epoca, prima dei social media, era il modo in cui sentiva che gli attori erano alla mercé di giornalisti. "A quel punto della mia vita, quando ero così giovane e cercavo solo di formare la mia personalità, sentivo che era troppo, onestamente", ha detto.

"Se fossi rimasto bloccato in quel gioco di Hollywood, penso che sarei finito abbastanza rapidamente. Penso che la gente si sarebbe stufata di me. Sono felice di fare film, 20 anni dopo ", ha aggiunto Hartnet.

Tuttavia, Hartnett sta tornando un po' nella vita di Hollywood con il suo nuovo film. Ha recitato al fianco di artisti del calibro di Jason Statham, Aubrey Plaza e Hugh Grant nel 2022 diretto da Guy Ritchie "Operation Fortune: Ruse de guerre".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui