Prima di “Grey’s Anatomy”, c’era “ER” – un dramma medico diverso, ma ancora pieno di trame avvincenti e bei dottori in disordine. E uno di quei dottori era George Clooney, che divenne uno dei più grandi rubacuori di Hollywood.

Julianna Margulies ha recitato al fianco di Clooney nei panni dell’infermiera Carol Hathaway per sei stagioni e non ha altro che cose positive da dire sulla sua ex co-protagonista. “Ci è piaciuto molto lavorare insieme”, ha detto a ET Online. “Stavamo bene insieme. Potevamo finire le frasi l’uno dell’altro. È stato facile.”

“Il suo corpo di lavoro parla da sé. Sa così tanto del business e tuttavia non si è mai, mai, mai stancato da esso”, ha aggiunto. “È veramente nobile.”

Margulies ha anche detto a ET Online che non può credere che una nuova generazione abbia scoperto “ER”. “Hulu ha trasmesso ‘ER’ in streaming e sono stato fuori da quello spettacolo per 18 anni e all’improvviso questa generazione più giovane ha detto, ‘Aspetta. Non sei Carol Hathaway?'”, Ha detto. “E mi sta solo riportando indietro. È incredibile come quello spettacolo continui a vivere e sono così grata”, ha detto.

Mentre Margulies sta ricordando il suo tempo nella serie di successo, si sta anche aprendo sui suoi sentimenti per Clooney durante “ER”. Continua a leggere per maggiori dettagli.

Sul set del pronto soccorso sono volate scintille tra Julianna Margulies e George Clooney

Julianna Margulies ha rivelato a People che avrebbe dovuto essere solo una guest star in “ER” e ha ricordato di aver incontrato George Clooney nel trailer del trucco. “Non avrebbe potuto essere più gentile o più dolce”, ha ricordato del giorno. La loro chimica era innegabile e li ha trasformati in una delle coppie più calde della TV negli anni ’90.

“Questo non può accadere se non vi siete innamorati l’uno dell’altro. E con me e George, è stato così organico”, ha detto Margulies. “Dovevo essere solo una guest star, numero 39 sul foglio delle chiamate. Ma trattava tutti allo stesso modo”. Ha continuato dicendo che Clooney era il suo “mentore” nel dramma medico e ha preso nota di come si è comportato sul set. “Quando crei un ambiente in cui le persone si sentono al sicuro, fai del tuo meglio. E me lo ha insegnato George”, ha detto. “Mi sentivo così al sicuro con lui. Voglio dire, non ho mai pensato: ‘Bene, perché dovrei essere nella vasca da bagno e lui sta entrando?’ Ero tipo, ‘Okay, sarò nella vasca da bagno. Sì, fantastico.’ “

I fan di “ER” non dovranno aspettare a lungo per una riunione, dal momento che Clooney, Margulies, Gloria Reuben, Noah Wyle, Laura Innes, Anthony Edwards e altri membri del cast hanno pianificato una riunione virtuale nella serie People “Stars in the Casa.” Marguiles non vede l’ora, dicendo che è “entusiasta” di vedere tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui