Inizialmente, Kaley Cuoco era comprensibilmente emotiva quando sapeva che “The Big Bang Theory” stava finendo la sua corsa dopo 12 stagioni di grande successo. “Ho attraversato questo strano periodo di dolore sei mesi prima di concludere”, ha detto mentre appariva in “The Kelly Clarkson Show” nel 2019 non molto tempo dopo la messa in onda del finale. “Sapendo che stava arrivando, stavo piangendo, isterico e inconsolabile.” Cuoco ha aggiunto che poteva permettersi solo di guardare gli episodi trasmessi dalle prime stagioni perché quelli offrivano una disconnessione dal finale dello spettacolo.

Trovare conforto nei primi episodi di "The Big Bang Theory" è stata una risposta diversa da quella di Cuoco come quando stava ancora lavorando alla serie. Nel 2015, l'attore ha discusso di quanto fosse a disagio il suo primo lavoro nello show. "Rivedrò la prima o la seconda stagione e dico, 'Come sono stata assunta?'", disse all'epoca a Hattiesburg American.

Quelle prime stagioni hanno anche portato a una storia d'amore sul set tra Cuoco e il co-protagonista Johnny Galecki. "C'era chimica, e ci stavamo schiacciando l'uno con l'altro. Quella è stata l'intera prima stagione fino a quando non ci siamo davvero incontrati", ha detto l'allume di "8 semplici regole" nel libro "The Big Bang Theory: The Definitive, Inside Story della serie Epic Hit", tramite Vanity Fair. La coppia ha rinunciato dopo due anni, ma è rimasta in buoni rapporti pur continuando a girare insieme. Anche se la storia d'amore non ha funzionato, non è stato il più grande rimpianto di Cuoco nello show.

L'audace cambio di pettinatura di Kaley Cuoco

Prima dell'inizio delle riprese della stagione 8 di "The Big Bang Theory" nel 2014, Kaley Cuoco ha sorpreso sia i fan che i colleghi quando ha deciso di tagliare i suoi lunghi capelli biondi e di modellarli in un pixie cut, che alla fine è stata una scelta che ha scelto lei. dispiaciuto. "Non so se fossi ribelle", ha detto nel libro "The Big Bang Theory: The Definitive, Inside Story of the Epic Hit Series", tramite People. All'epoca, Cuoco aveva girato un film indipendente "Burning Bodhi" e l'aveva usato come scusa per tagliarsi i capelli. Inoltre, la star di "The Flight Attendant" pensava che avrebbe ridotto il suo tempo tra i capelli e il trucco. Quel piano si è ritorto contro, poiché il pixie cut era ingannevolmente difficile da modellare. "Ero tipo, questa è la decisione peggiore! A cosa stavo pensando?!" lei disse.

Contrariamente a come la Cuoco si è sentita retrospettivamente riguardo alla revisione dei capelli, ha difeso con orgoglio il nuovo look dell'epoca. "È la decisione migliore che abbia mai preso", ha detto la star della rete CBS a Us Weekly nel 2014. "Non ho i capelli corti da oltre 20 anni, quindi avevo bisogno di un cambiamento", ha detto Cuoco aggiungendo quanto sia versatile il i capelli corti erano paragonati alle sue ciocche più lunghe. Anche se l'attore di "The Big Bang Theory" ha avuto una punta di rimorso da parte dell'acquirente quando ha inizialmente cambiato la sua pettinatura. "Mi muovevo così tanto i capelli a sinistra, pensavo, 'Sembro Justin Bieber?!" Cuoco ha scherzato con Women's Health nel 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui