Meno di 24 ore dopo l’uscita di “Donda”, Kanye West ha fatto affermazioni scioccanti sul lancio del progetto. Nel caso ve lo foste perso, West ha posticipato l’album più volte, prima di stabilirsi il 3 settembre come data di uscita finale. Tuttavia, “Donda” finì per uscire il 29 agosto, con molti che pensavano che fosse stato fatto per evitare la coincidenza con l’album di Drake.

Lo stesso giorno in cui “Donda” è uscito, West è andato sui social media per rivelare che l’album quasi non è uscito a causa del controverso verso di DaBaby su “Jail”. In uno screenshot ora cancellato condiviso su Instagram, il manager di West Abou “Bu” Thiam lo ha informato del problema. “In un’altra nota, il manager di DaBaby non sta cancellando ‘Jail”, ha scritto Bu (tramite The Shade Room). “Quindi non saremo in grado di caricare se non lo togliamo.”

Tuttavia, West ha insistito nel voler tenere DaBaby. “Non sto portando via mio fratello”, ha risposto. “Era l’unica persona che ha detto che avrebbe votato per me in pubblico”. Una volta uscito l’album, “Jail” conteneva solo i versi di Jay-Z, quindi i fan presumevano che West si fosse arreso. A giudicare dalla sua ultima dichiarazione, però, le cose sono andate diversamente.

Kanye Wests afferma che la Universal ha rilasciato “Donda” senza il suo permesso

Su Instagram il 29 agosto, poche ore dopo che “Donda” è approdato sulle piattaforme di streaming, Kanye West ha accusato la sua etichetta di aver rilasciato il progetto senza il suo consenso finale. “UNIVERSAL METTE IL MIO ALBUM SENZA LA MIA APPROVAZIONE”, ha scritto. Ha anche affermato che è stata l’etichetta a rifiutarsi di cancellare i versi di DaBaby. “E HANNO BLOCCATO JAIL 2 DALL’ESSERE SULL’ALBUM.”

Dopo aver scoperto che il verso di DaBaby su “Jail” avrebbe impedito l’uscita di “Donda”, West ha contattato il rapper, affermando che la sua squadra stava lavorando contro di loro. “Yo manager cap. Le persone accanto a te cercano di distruggerti”, recita uno screenshot ora cancellato. “Ma Dio deve avere un piano più grande.” “Un piano che non può essere fermato!!”, ha aggiunto DaBaby.

Il manager di DaBaby, Arnold Taylor, si è preso un momento per rispondere alle affermazioni di West. “Questo è CAP, mi sono svegliato stamattina con questi stronzi dei social media ** t”, ha scritto su Instagram. “Non ho mai ricevuto una chiamata o un’e-mail da @kanyewest @__bu @johnmonopoly L’ho appena ricevuta oggi e l’ho cancellata in 2 secondi. Perché non dovrei volere una canzone di successo quando #SCMG è tutto incentrato sulla crescita e la cultura dell’hip hop e il mio artista!!! A tutti i blog e gli outlet dei media non credete a tutto quello che vedete in un post, grazie!!!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui