C’è almeno un candidato che ha ammesso una perdita per il giorno delle elezioni il 3 novembre 2020, e non è né il presidente in carica repubblicano Donald Trump né lo sfidante democratico Joe Biden. Allo stato attuale, il primo candidato ad abbandonare la gara del 2020 non è altro che il magnate dell’hip-hop ed ex sostenitore di Trump Kanye West.

Come Varietà Secondo quanto riportato il 4 novembre 2020, il rapper di “Jesus is King” ha apparentemente dichiarato il suo ritiro dalle elezioni del 2020 tramite Twitter, postando una foto della sua silhouette proiettata su una mappa elettorale accompagnata da un’unica didascalia dichiarativa: “WELP”. Per Varietà, West ha cancellato il tweet poco dopo, seguendolo con una dichiarazione leggermente più lunga sui social media.

“Oggi ho votato per la prima volta nella mia vita per il Presidente degli Stati Uniti, ed è per qualcuno di cui mi fido veramente … di me”, ha twittato West in seguito alla cancellazione del suo post iniziale.

La concessione di West come biglietto indipendente è stata brusca, soprattutto rispetto al lungo processo elettorale del 2020 a causa della pandemia di coronavirus in corso, ma sembra esserci una buona ragione per cui: il numero relativamente microscopico di voti espressi Il favore di West. Quindi esattamente quanti voti ha ottenuto Kanye West alla fine? Continua a leggere dopo il salto per scoprirlo.

Kanye West ha ricevuto solo 60.000 voti alle elezioni statunitensi

Secondo Varietà, il numero di voti che il rapper Kanye West ha accumulato alle urne è stato di circa 60.000 voti a livello nazionale – tutto sommato, una piccola frazione di quanto USA Today al momento della stesura di questo documento ha registrato un’affluenza alle urne record di 101,2 milioni di persone.

Un’ulteriore ripartizione dei numeri come percentuali per stato ha dato un’idea migliore del triste numero di voti ricevuti da West nella sua candidatura alla presidenza. Per Varietà, una media inferiore allo 0,5% dei voti per stato alla fine è stata espressa a favore di West, raccogliendo il maggior numero di voti in Tennessee allo 0,3%, o 10.216, in totale.

Mentre i sogni di West di una presidenza del 2020 potrebbero essere stati finalmente delusi, sembra che il rapper non abbia del tutto finito di farsi un nome nel regno della politica: dopo aver inviato il suo tweet di concessione, West ha seguito un altro: “KANYE WEST 2024.”

Nonostante questa dichiarazione de facto di una futura offerta presidenziale, non è ancora chiaro quale fosse la motivazione per l’ingresso iniziale dell’esecutore nella gara del 2020. Nell’agosto 2020, Kanye avrebbe implicato durante un’intervista con Forbes che la sua ragione principale per candidarsi era togliere voti al candidato democratico Joe Biden, anche se alla fine non lo ha dichiarato apertamente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui