Se pensavi che Kanye “Ye” West si sarebbe tirato indietro dopo il contraccolpo generato dal suo primo video musicale raffigurante il violento omicidio di Pete Davidson, beh, ci dispiace dire che hai pensato molto, molto male. Invece, Ye sembra aumentare i suoi attacchi artistici contro il comico – noto a livello globale per uscire con l’ex moglie di Ye Kim Kardashian – in un altro video musicale per la sua canzone “Eazy”.

?s=109370″>

Il primo video, che Ye ha pubblicato sul suo account Instagram, è una scena in stop-motion del rapper che rapisce e poi seppellisce vivo Davidson, finendo con Ye che pianta rose intorno alla testa del suo rivale, che alla fine sbocciano mentre Davidson guarda. Il video si conclude con un cappuccio sullo schermo che recita, a pagina 6, “TUTTI HANNO VIVUTO PER SEMPRE FELICI DOPO, TRANNE SKETE, LO SAI CHI. JK, STA BENE” — “Skete” è il soprannome di Ye per Davidson. A quanto pare Davidson ha riso del sinistro video, secondo una fonte di Entertainment Tonight, trovando la versione di se stesso “isterica”.

E ora Ye ha raddoppiato i suoi video di omicidi di cartoni animati, che ha difeso come “libertà di parola”, secondo Rolling Stone.

Il nuovo video di Kanye West mostra Pete Davidson che viene picchiato

A differenza del primo, Pete Davidson non è un personaggio da protagonista nel secondo video musicale più ufficiale di Kanye West per “Eazy”, ma non se la cava ancora “eazy”. Per pagina sei, a circa tre quarti della canzone, il video animato in CGI mostra una scimmia scuoiata che picchia una figura con la faccia offuscata – come si vedrebbe in un episodio di “Cops” – ma con indosso una felpa che legge , “Skete”. Nel caso in cui non fossi sicuro di cosa stesse guidando Ye in questa scena, si verifica mentre rappa: “Dio mi mandi da quell’incidente / solo così posso battere il culo di Pete Davidson”, seguito da una voce di donna che chiede: “Chi? “

Il momento probabilmente sarebbe stato più scioccante se Ye non avesse già rilasciato la versione della decapitazione del video musicale. Inoltre, per quanto violento appaia, non è diverso da altre immagini controverse dirette a individui specifici che Ye ha diffuso con la sua musica. Come, ad esempio, il video della sua canzone “Famous”, che lo ritrae a letto con una serie di celebrità nude con cui ha litigato, inclusa Taylor Swift.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui