A seguito dello scandalo Novak Djokovic, l’Australia ha ora stabilito i record su quali celebrità potrebbero essere bandite dal paese. Nel caso ve lo foste perso, la stella del tennis serba è stata recentemente espulsa da Melbourne per non aver rispettato le regole di ingresso in Australia per il Covid-19, che affermano che gli stranieri devono mostrare la prova della vaccinazione o un’esenzione medica valida.

?s=109370″>

Djokovic è salito a bordo di un aereo per l’Australia il 16 gennaio, poiché avrebbe dovuto competere nel torneo Melbourne Open. Tuttavia, l’atleta non ha mostrato la prova della vaccinazione, costringendo il governo australiano a deportarlo il giorno successivo, come riportato da The Guardian. A Djokovic è inoltre vietato l’ingresso nel Paese per i prossimi tre anni.

“Le regole sono molto chiare”, ha detto il ministro della Salute e dell’assistenza agli anziani dell’Australia Greg Hunt in merito al divieto di Djokovic (via RN Colazione). “Le persone possono entrare se sono vaccinate o se hanno un’esenzione medica. Lui non l’aveva … L’infezione precedente non è un’esenzione medica valida”. Poiché più celebrità pianificano di recarsi presto nel paese, il governo australiano ha ora inviato un avvertimento a un’altra figura controversa: Kanye West.

Kanye West una volta definì i vaccini “il marchio della bestia”

Mesi dopo l’uscita di “Donda” (e prima del lancio di “Donda 2”), Kanye West è ora pronto per andare in tour, sia negli Stati Uniti che all’estero. Secondo News.com.au, il rapper ha attualmente in programma di esibirsi in Australia a marzo … ma potrebbe non essere in grado di farlo, a meno che non venga completamente vaccinato. “Le regole sono che devi essere completamente vaccinato”, ha detto il premier Scott Morrison in una conferenza stampa.

“[The rules] vale per tutti, come la gente ha visto più di recente”, ha continuato Morrison, accennando al caso di Novak Djokovic. “Non importa chi sei, sono le regole. Segui le regole, puoi venire. Non segui le regole, non puoi.” Questo vale anche per West, che secondo quanto riferito non è completamente vaccinato in questo momento.

“Ho ricevuto solo uno degli scatti, quindi sono mezzo vaccinato”, ha detto il rapper a “Drink Champs” nel novembre 2021 (tramite Daily Mail). Non è chiaro il motivo per cui il rapper ha deciso di non farsi vaccinare un secondo vaccino, o se l’ha ottenuto in tempo da quell’intervista. Tuttavia, in passato, West ha persino definito il vaccino contro il Covid-19 “il marchio della bestia”, aggiungendo di essere “estremamente cauto” al riguardo (tramite Forbes). “Vogliono mettere le patatine dentro di noi”, ha aggiunto durante la stessa intervista del 2020. “Vogliono fare ogni genere di cose, per farcela dove non possiamo varcare le porte del paradiso”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui