Nel 2010, la sensazione pop Katy Perry ha avuto un anno di successo quando il suo album, “Teenage Dream”, è stato pubblicato e ha conquistato il mondo. Secondo Billboard, uno dei singoli principali dell’album, “California Gurls”, è stato in cima alla classifica Billboard Hot 100 per sei settimane, e anche un altro successo dell’album, “Teenage Dream”, è arrivato al numero uno della classifica. Perry si sarebbe ulteriormente dimostrata una forza dominante nell’industria musicale quando il terzo brano dell’album, “Firework”, anche è arrivata al numero uno, rendendola la prima donna in 11 anni a portare tre canzoni dell’album nelle hit numero uno di Billboard.

?s=109370″>

In un video del 2010 pubblicato sul suo canale YouTube, Perry ha detto che l’ispirazione per scrivere “Firework” è venuta da una citazione che ha letto in un libro di Jack Kerouac intitolato “On the Road”. “[The book paragraph] è andato qualcosa del genere… “Voglio stare con le persone che sfrigolano e gorgogliano, e non dire mai una cosa banale e sono come fuochi d’artificio, stanno esplodendo nel cielo”, ha detto. Perry ha preso queste parole e li ha trasformati in un inno accattivante e di successo, ma ha recentemente rivelato che molte persone hanno cantato la canzone in modo sbagliato da quando ha debuttato nel 2010.

Dopo questo, Perry lascerà i fan con “sgomento, soggezione, soggezione”.

La hit del 2010 di Katy Perry, “Firework”, è una melodia memorabile che è rimasta rapidamente bloccata nella testa degli ascoltatori quando “Teenage Dream” è uscito per la prima volta. Sebbene molti fan ricordino la canzone e ne cantino a squarciagola le parole fino ad oggi, alcune persone potrebbero non interpretare tutti quei testi di “Firework” nel modo giusto. Quando Perry, che ora presta servizio come giudice di “American Idol” per la 20a stagione dello show insieme a Lionel Richie e Luke Bryan, secondo The Hollywood Reporter, ha sentito Bryan cantare un po’ del brano in un recente episodio dello show, gli ha permesso di sapere quali sono i testi accurati.

Perry ha documentato questo momento dello spettacolo in un post su Instagram. Il video che ha pubblicato mostra Bryan che canta il ritornello “Firework” usando le parole “su, su, su” e “ah, ah, ah”. Perry ha detto a Bryan che questi non erano i testi corretti, spingendolo a chiedere: “Beh, cos’è allora? Perché non vedo l’ora di sapere in tutti questi anni”. Perry ha detto in risposta: “È stupore, soggezione, soggezione, AWE … tutti. Fallo bene!” Almeno ora tutti sanno quali sono le parole corrette, quindi d’ora in poi possiamo dirlo proprio quando ci esibiamo su “Fuochi d’artificio” e cantiamo insieme!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui