Kelsea Ballerini ha un passato interessante con il cantante country Morgan Wallen, che apparentemente è iniziato in seguito allo scandalo di Wallen nel febbraio 2021. L’incidente, che è stato catturato in un video ottenuto da TMZ, ha mostrato che il cantante di “Wasted on You” è stato visto lanciare insulti razzisti tra altre imprecazioni — ad un amico. Wallen si è immediatamente scusato per aver usato il linguaggio dannoso, ma ha comunque dovuto affrontare un’ondata di contraccolpo. “Sono imbarazzato e dispiaciuto. Ho usato un insulto razziale inaccettabile e inappropriato che vorrei poter riprendere”, ha detto Wallen in una dichiarazione (tramite TMZ). “Prometto di fare meglio”.

Dopo l’uscita della clip, Wallen è stato trascinato online e anche Ballerini ha condannato le sue azioni. “Le notizie da Nashville stasera non rappresentano la musica country”, il cantante ha twittato. E mentre Ballerini aveva buone intenzioni, ha anche affrontato critiche, come alcuni… inclusa la cantante Maren Morris – ha suggerito che il comportamento di Wallen è stato spesso premiato dalla comunità della musica country.

Ballerini alla fine si è scusata per il suo tweet sullo scandalo di Wallen e ha ammesso di aver imparato a “tenere la bocca chiusa e imparare” durante un’intervista con “CBS This Morning”. Ma ora sembra che Ballerini stia ancora una volta affrontando il dramma con Wallen nel suo nuovo album.

Kelsae Ballerini ha detto che ha cercato di “dire la cosa giusta”

Kelsea Ballerini si sta aprendo sul momento in cui è stata sbattuta su Twitter dopo aver sbattuto Morgan Wallen per aver usato un insulto razziale. Nella canzone “Doin’ My Best” dall’album “Subject to Change” del cantante, Ballerini sembra spiegare il tweet ben intenzionato. “A volte provo a dire la cosa giusta / E viene fuori male”, canta. “E Twitter mi ha preso a calci in culo, ora è un’app in meno sul mio iPhone.”

La cantante country ha approfondito l’esperienza durante un’intervista con Yahoo!, dove ha sottolineato l’importanza di difendere le sue convinzioni. “Ho davvero dovuto imparare a difendere le cose in cui credo. Ma a volte quando lo fai, inciamperai e lo farai male”, ha detto. Ballerini non è più attiva su Twitter da quando si è verificato l’incidente, ma ha spiegato di essersi presa del tempo per informarsi sulle questioni sistemiche all’interno del genere della musica country. Ha aggiunto: “Ho fatto un passo indietro, ho ascoltato, ho imparato … Mi sono preso a calci in culo e ho imparato molto da questo”.

Wallen, d’altra parte, ha ammesso a Billboard a giugno che la vita “è diventata piuttosto oscura” in seguito al suo scandalo di insulti razziali. “Mi sento una persona abbastanza resiliente e in generale sono una persona abbastanza felice. Ma quello è stato sicuramente un momento davvero difficile, sai?”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui