È difficile pensare a un altro episodio di “Saturday Night Live” che ci faccia ancora parlare sei mesi dopo, ma il periodo di ospite di Kim Kardashian nell’ottobre 2021 chiaramente non sarà mai non essere una novità. È ovviamente il luogo in cui ha conosciuto per la prima volta il suo attuale fidanzato, il membro del cast Pete Davidson. Durante un’apparizione su “Jimmy Kimmel Live!” all’inizio di aprile, il fondatore di SKIMS ha rivelato che il loro ormai famigerato sketch “Aladdin” è stata in realtà la prima volta che hanno chiuso le labbra. Ha anche confermato a Kimmel che per San Valentino, la star di “King of Staten Island” le ha effettivamente regalato il tappeto magico e gli abiti di quello schizzo.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Nell’iconico monologo di apertura di Kardashian, ha preso in giro tutto, come il suo sex tape con Ray J, sua madre Kris Jenner, il suo ex patrigno Caitlyn Jenner, la sua chirurgia plastica, la difesa legale di suo padre di OJ Simpson e persino il suo divorzio da Kanye “Voi” Ovest. Le sue battute erano decisamente impressionanti e Kardashian ha ricevuto elogi diffusi sia dalle celebrità che dai fan della commedia. Ma ora, l’ultimo episodio di “The Kardashians” su Hulu ha rivelato quali battute sono state tagliate dal monologo, e hoo-boy, c’erano alcune battute scandalose lì dentro.

Kim ha fatto battute su R. Kelly e Tristan Thompson

Nell’ultimo episodio di “The Kardashians”, intitolato “Did Somebody Tape That?”, Kim Kardashian rivela di aver lavorato con la mega-superstar comica Amy Schumer, che ha ospitato “Saturday Night Live” in passato, per affinarla battute di apertura del monologo. Il co-conduttore degli Oscar è noto per fare battute controverse, quindi comprensibilmente alcune battute sono state eliminate all’ultimo minuto, alcune dalla star di “Trainwreck” e altre dalla stessa Kardashian.

Una battuta che è stata bocciata includeva una frecciatina al condannato per molestie sessuali R. Kelly. “So di avere dei privilegi, ma faccio ancora fatica. Come la maggior parte delle cose che indosso, è davvero difficile fare pipì. È un’intera prova. Mettiamola così, se R. Kelly si è vestito come me, potrebbe averlo rimasto fuori dai guai”, Kim avrebbe detto che Schumer aveva definito quella battuta “troppo lunga” e l’avrebbe tagliata. Un altro scavo è stato mirato al dramma della relazione in corso di sua sorella Khloé Kardashian con la star canadese del basket Tristan Thompson. “Oh Khloé, hai il cuore più grande. Ha spazio per Tristan e tutti i suoi pezzi laterali”, diceva la battuta prima che fosse tagliata, anche se Schumer esclamava: “Oh merda!” La star di “I Feel Pretty” ha poi detto “No” alla battuta sul momager di Kardashian: “Kris, non sei una delle mie sorelle. Non è uno scherzo, ho solo pensato di ricordartelo”. Forse la prossima impresa di Kim sarà un tour comico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui